Notre Dame, Paris

Tutto quello di cui volete parlare e che non trova categoria, hardware, manifestazioni etc.

da 330tr » 17/04/2019, 17:46

Il simbolo dell'Europa cristiana, indebolita e sotto attacco di forze ostili?
Una chiesa spoglia e povera che ha perso soltanto aggiunte e strutture ottocentesche?
Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4167
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 17/04/2019, 17:50

Vittorio Sgarbi: Notre-Dame una cartolina, non abbiamo perso nulla
https://www.ilmessaggero.it/AMP/mondo/vittorio_sgarbi_notre_dame_incendio_cause-4433426.html

Non ci sono mai stati così tanti atti anticristiani in Francia
https://www.tempi.it/non-ci-sono-mai-stati-cosi-tanti-atti-anticristiani-in-francia/
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4167
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da duvel » 17/04/2019, 20:02

330tr ha scritto:Vittorio Sgarbi: Notre-Dame una cartolina, non abbiamo perso nulla
https://www.ilmessaggero.it/AMP/mondo/vittorio_sgarbi_notre_dame_incendio_cause-4433426.html

Non ci sono mai stati così tanti atti anticristiani in Francia
https://www.tempi.it/non-ci-sono-mai-stati-cosi-tanti-atti-anticristiani-in-francia/


Non faccio mistero che la prima cosa passatami in testa è stato l'atto volontario, vuoi per le ancora recenti cronache terroriste accadute in Francia, oppure per i quasi 900 episodi sacrileghi verso chiese e monumenti cristiani d'oltralpe dello scorso anno.
C'è da sperare che si tratti davvero di uno sfortunato incidente, ho appreso (come sicuramente anche voi) dello studio, inascoltato da chi di dovere, dell'ingegner Vannucci docente di Meccanica all'università di Versailles dove denunciava le mancanze del sistema antincendio, nonchè l'elevata infiammabilità delle polveri raccoltosi nel tempo nel legno della struttura...ma si sa: noi Italiani siamo sempre i poveri fessi mentre gli altri sono immancabilmente più intelligenti :roll:
In quanto a Sgarbi possiamo discuterne il personaggio finchè vogliamo ma nel suo campo non è uno sprovveduto, e di fronte a ciò che ormai è capitato in questo periodo Pasquale m'è piaciuto il suo accostamento tra ricostruzione e Resurrezione, aggiungo indipendentemente dal grado di Fede che ciascuno di noi possa avere.
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da sundance76 » 17/04/2019, 20:27

Sin dal primo momento non mi è mai venuto da pensare a un atto doloso, non so perché. Forse le modalità dell'accaduto.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8324
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da bschenker » 18/04/2019, 7:31

Per l’arte Scarbi può anche aver ragione pero spaglia lo stesso.

Non sono un esperto di arte e non ha nessuna intensione mettermi in competizione con Scarbi.

Se mi mettete davanti ad una seria di fotografie di cattedrale e dovrei scegliere la più bella, forse la scelta sarebbe più in linea con Scarbi. Anche se la “Notre Dame” oltre essere imponente (che poi in fondo questi antiche cattedrali sono tutti) e un monumento piacevole.

Se mi chiedete invece quale di queste e storicamente e la più importante, credo “Notre Dame” e fra le prime scelte. Quale altra cattedrale e cosi forte legato alla storia di Francia, nonché dell’Europa?

Eco perché Scarbi spaglia!
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 18/04/2019, 8:52

Non credo minimamente ad un atto doloso, ma ad una ridicola concatenazione di eventi dettata dalla superficialità.

Detto questo la basilica è stata oggetto di saccheggi e danneggiamenti nei vari secoli, e questo è un evento in linea con la storia umana, ove tutto è soggetto a deterioramento.

Penso che in parte sia vero ciò che dice Sgarbi e nulla sia perduto, ed anzi, verrà restaurata e restituita al mondo con rinnovata magnificenza.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7401
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 18/04/2019, 9:02

Ho assistito personalmente ad un innesco di incendio sulle coperture della basilica del Santo a Padova.
Qualche operaio, in barba a tutte le norme, fumava e gettava i mozziconi nei sacchi neri della spazzatura.
Peccato che i sacchi fossero intrisi di carta, sostanze oleose e solventi. Vi lascio immaginare.
Nulla di più facile che si sviluppi un incendio. Ecco perché va utilizzata la massima cura nella sorveglianza e tutela. E' incredibile notare come a volte, escludendo la causa dolosa, i cantieri per recupero o restauro che vorrebbero risanare le opere causino invece la loro distruzione...
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4167
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 18/04/2019, 9:45

É andata anche di lusso alla fine...guardando le immagini in diretta ero convinto che per uno dei più grandi monumenti dell'umanità sarebbe stata la fine, fortunatamente non è stato così

Poi, dato il periodo storico in cui viviamo é inevitabile che i pensieri vadano alla città di Palmira, ai continui tumulti francesi ecc..e si pensi al dolo

Certe volte mi chiedo se le ditte "altamente specializzate" che si occupano di questi interventi si avvalgano di manodopera altrettanto specializzata...

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7077
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 18/04/2019, 9:56

Purtroppo la manodopera può essere iperspecializzata, ma le cattive abitudini sono umane.
Se io ho un operaio di lunghissima esperienza, il migliore nel suo campo, ma ha il vizio del fumo...nulla vale.
Non varranno divieti né obblighi, perché fumerà di nascosto e non ci saranno santi..
Poi possono succedere sempre incidenti, corti circuito ecc.
Ecco perché devono essere messe in campo tutte le misure di sicurezza..misure che effettivamente c'erano in questo caso, ma pare non abbiano funzionato, o l'abbiano fatto male (sensore con indicazioni errate, che è scattato ma indicava una zona sbagliata)
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4167
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 18/04/2019, 10:32

Paradossalmente potrebbe addirittura non essere che una casualità, dato che - nonostante i lavori - la basilica era aperta al pubblico.
Un gesto maldestro o di superficialità può innescare incendi.
Purtroppo siamo sempre propensi a credere che ci sia qualcosa di più grande quando vediamo morire un potente o perire un patrimonio incalcolabile, mentre in realtà molto spesso è il caso a metterci del suo.
E' semplicemente umano rifiutarsi di credere che la grandezza possa essere colpita e distrutta dalla banalità.

Nel disastro è andata molto bene, essendo crollata solo la volta sovrastante la guglia crollata (creata quasi 200 anni fa).
Purtroppo nulla ci restituirà un tetto ligneo vecchio di 800 anni, ma certamente può essere sostituito.
Nulla è fatto per durare in eterno, ma ciò non significa che tutto possa andare perduto.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7401
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 18/04/2019, 11:42

Non so se la struttura fosse così antica..
Le sostituzioni causa usura del legno sono molto più frequenti di quanto si creda.
Penso che tutta la porzione lignea e il manto plumbeo fossero di rifacimento ottocentesco, ma non ne ho certezza..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4167
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Pennywise » 20/04/2019, 14:27

groovestar ha scritto:Paradossalmente potrebbe addirittura non essere che una casualità, dato che - nonostante i lavori - la basilica era aperta al pubblico.
Un gesto maldestro o di superficialità può innescare incendi.
Purtroppo siamo sempre propensi a credere che ci sia qualcosa di più grande quando vediamo morire un potente o perire un patrimonio incalcolabile, mentre in realtà molto spesso è il caso a metterci del suo.
E' semplicemente umano rifiutarsi di credere che la grandezza possa essere colpita e distrutta dalla banalità.



Al netto dei complottisti cronici, "il pensar male" magari dipende anche dai diversi attacchi degli ultimi anni ad opera di "depressi" :roll:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7014
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare



Torna a Off-Topic

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti