Arrivabene, salga a bordo c.......

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da orfeo68 » 08/09/2018, 18:18

A Maranello la politica e sempre stata di casa e forse in una storia lunga 70 anni non e neppure strano, momenti gloriosi alternati a lunghi periodi di crisi che a volte sconfinavano nel ridicolo, molti coltelli nascosti nei reparti, molti hanno pagato per colpe non proprie ma tutavia l'argomento cardine del mio scritto e la ineguatezza di Arrivabene, come appassionato italiano, mi sono sentito umiliato da come il team Mercedes ha preso all'amo il muretto Ferrari a Monza.

Attualmente mi trovo a Colonia e le facce dei tedeschi dicono tutta la considerazione sugli strateghi Ferrari.

Non sto facendo questioni di chi comanda in Ferrari dopo la scomparsa di Marchionne, non che non sia importante, ma a mio parere non si può passare sopra gli ultimi errori ridicoli del team diretto da Arrivabene, errori che costeranno il mondiale malgrado una auto più veloce in molte piste, non penso che Hamilton si farà raggiungere, la Mercedes anche quando risulta inferiore l'ho e di pochi decimi ed Hamilton in grado di fare il secondo posto quando non vince, non penso ci sia una ragionevole speranza e questo grazie agli errori del team manager.

Se proprio vogliamo buttarla in politica, allora la scelta di Arrivabene non si e rivelata felice come non fù felice l'esperimento di Mattiacci, non si può pretendere una gestione del team vincente da persone senza la necessaria esperienza, quindi da questa ottica si può assolvere Arrivabene, ma per onestà intelletuale dovrebbe dimettersi.
orfeo68
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 31/07/2018, 14:16

da groovestar » 09/09/2018, 9:24

E' abbastanza semplice cosa sta succedendo:
Da una parte Arrivabene vorrebbe confermare Raikkonen con il placet di Vettel.
Dall'altra gli Elkann vogliono scaricare Raikkonen per mettere Leclerc e far vedere che comandano loro.
Nel mezzo Camilleri - guida probabilmente ad interim - che fa il democristiano, ma parla di scelte decise da Arrivabene.

Non mi stupirei che alla fine qualcuno sia disposto a buttare il campionato pur di dimostrare chi è che è alla guida del team.

Detto questo, Arrivabene ci mette la faccia, ma non è lui che calcola i consumi delle gomme, mette il carburante, decide gli angoli di camber e fa la chiamata per i box.
Il lavoro è sempre collegiale.

Si vince e si perde insieme, e se errori sono stati compiuti, li ha compiuti la squadra. Sul perchè debba dimettersi...mistero!

La verità è sempre la stessa: in Mercedes gli errori vengono fatti (e ne abbiamo visti alcuni di clamorosi quest'anno), ma la difesa del lavoro degli uomini è ferrea, anche quando le lamentele vengono dal pilota. In Ferrari al primo errore, si cerca l'uomo che debba essere sacrificato ed allontanato.
Un giorno è Vettel, quello dopo è Raikkonen, quello dopo ancora è Arrivabene e via discorrendo.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7158
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 09/09/2018, 10:25

groovestar ha scritto:Da una parte Arrivabene vorrebbe confermare Raikkonen con il placet di Vettel.


Non ne sono più così sicuro...
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4012
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 09/09/2018, 11:35

Vettel ha sempre sostenuto e supportato il lavoro di Raikkonen.
Anche dopo la gara di Monza ha avuto parole molto misurate nei suoi confronti.
Già da sabato scorso sapeva della china che stava prendendo il fine settimana.
Penso proprio che esista comunione di intenti fra i piloti ed Arrivabene, tuttavia mi sembra che negli alti piani stiano iniziando a sgomitare sul chi sia al timone della nave.

Arrivabene ha difeso la condotta di gara di Raikkonen e lo ha supportato fin dalle qualifiche ed evidentemente, se una decisione è stata presa, ha sciolto il pilota da eventuali vincoli.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7158
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

Precedente

Torna a Generale

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti