Ronnie Peterson....

Aneddoti, immagini, informazioni inerenti le vecchie stagioni

da Powerslide » 18/11/2018, 18:31

Intendi quella di mezzeria o quella a un metro dal muretto?
Quella di mezzeria non conta, è quella al muretto che dovrebbe fare da limite, ma come continua avvicinandosi alla Sopraelevata? Sinceramente non ci ho mai fatto caso.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6410
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da 330tr » 18/11/2018, 19:04



Interessante..la riga, come da immagine di jacky, partiva dalla linea del traguardo e terminava al divisorio tra pista e sopraelevata. Merzario come dite si confonde, i coni erano posati in altre occasioni, non nel GP del '78.
Bisognerebbe capire che diceva il regolamento..vedo che 2 vetture la superano a destra (Patrese e..Scheckter?)
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4290
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da sundance76 » 18/11/2018, 19:39

Sì, la mezzeria in realtà prefigura la larghezza della pista in prossimità della chicane.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8448
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da jackyickx » 18/11/2018, 20:37

Anche Brancatelli diede tutta la colpa a Patrese: La linea di mezzeria segnava propio il tracciato per l'ingresso alla variante.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2080
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da 330tr » 18/11/2018, 20:54

Immagine
Ricapitolando: la linea a metà pista definiva il tracciato, la parte verso i box portava verso la sopraelevata (parte chiusa) e, forse, non doveva essere superata (da verificare).
Scheckter la supera PARZIALMENTE, mentre Patrese la percorre interamente per poi rientrare giusto in prossimità del bivio ma..non c'è spazio per tutti, il crash è inevitabile..
In effetti rivedendolo più e più volte Patrese risulta l'innesco del crash.. :think:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4290
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Powerslide » 18/11/2018, 21:03

La linea di mezzeria divide il rettilineo SOLO per le gare che si disputano sul circuito completo. Quando si percorre lo Stradale si esce dalla Parabolica sulla destra e si va verso il Curvone spostandosi a sinistra e quindi attraversando quella linea.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6410
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da 330tr » 18/11/2018, 21:46

Sì, ma la partenza avviene sulla porzione già "stradale"..in pratica scavalcando la linea DOPO il traguardo equivaleva puntare la sopraelevata..
Resta da capire se esistevano indicazioni e divieti a proposito, o se il comportamento di Patrese era completamente lecito, seppur rischioso..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4290
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da jackyickx » 18/11/2018, 21:48

330tr ha scritto:Sì, ma la partenza avviene sulla porzione già "stradale"..in pratica scavalcando la linea DOPO il traguardo equivaleva puntare la sopraelevata..
Resta da capire se esistevano indicazioni e divieti a proposito, o se il comportamento di Patrese era completamente lecito, seppur rischioso..

Quasi tutti ritennero illecito il comportamento di Patrese. La linea di mezzeria finiva con una zebratura che divideva lo stradale dalla soprelevata.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2080
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da duvel » 18/11/2018, 21:50

Stavo osservando le partenze di Monza fine '60/metà '70 circa e mi sono accorto che la linea di mezzeria è apparsa (o sarebbe?) solo nel 1973, i birilli Agip che cita Merzario erano presenti già prima in occasione delle gare con sopraelevata inclusa e in F1 sono durati dal 72 al 75 ( ricordiamo che in questi 4 anni si partiva sul lato sinistro evitando la "nuova" chicane al 1°giro e si proseguiva poi sul lato destro, accanto ai box, per imboccare la chicane).
La domanda è: potevano i piloti oltrepassarla? Darei per scontato di no ma mi sale qualche dubbio :think:
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2114
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da avvocato » 19/11/2018, 10:10

Faccio fatica a comprendere come Merzario, con 25 macchine davanti, potesse vedere da tergo esattamente la dinamica dei fatti.

In ogni caso, Patrese va oltre la linea, come altri piloti fecero quell'anno e avrebbero fatto gli anni precedenti. Il che non è un'attenuante, ma per lo meno avrebbe potuto giustificare una minore severità per l'esclusione del padovano dal successivo GP USA.

Va anche peraltro precisato che Patrese, tra i coinvolti, era l'ultimo arrivato, e quindi il più vulnerabile. In più, era ed è simpatico come un gatto attaccato ai marones. Il che potrebbe avere inciso nella vicenda e non poco.
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 910
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da sundance76 » 19/11/2018, 10:11

avvocato ha scritto:In ogni caso, Patrese va oltre la linea, come altri piloti fecero quell'anno e avrebbero fatto gli anni precedenti. Il che non è un'attenuante, ma per lo meno avrebbe potuto giustificare una minore severità per l'esclusione del padovano dal successivo GP USA.

Va anche peraltro precisato che Patrese, tra i coinvolti, era l'ultimo arrivato, e quindi il più vulnerabile. In più, era ed è simpatico come un gatto attaccato ai marones. Il che potrebbe avere inciso nella vicenda e non poco.


Sono d'accordo.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8448
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da groovestar » 19/11/2018, 11:33

Si, sarebbe interessante scoprire se prima della gara i piloti avessero ricevuto specifiche indicazioni in merito al comportamento da tenere al via.

Purtroppo i veri responsabili furono lo starter e la pessima conformazione del circuito in quello specifico punto.

Aggiungo però una riflessione: se davvero non si doveva tagliare la linea, perché non hanno messo dei dissuasori?
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7633
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 19/11/2018, 12:06

Come al solito l'avvocato dice il giusto.
Patrese fu accusato, e sottoposto ad un processo per omicidio dal quale fu scagionato, per i motivi riportati sopra.
Se non fosse stata data quella sciagurata partenza, gli ultimi del grupo non si sarebbero trovati ammucchiati al centro dello stesso come successe. Oltre a questo le sfighe di Peterson si sommarono, come accade sempre in questi casi, cioè oltre ad essere sulla 78 perchè aveva distrutto la 79 nelle libere del mattino, partì anche lentamente, venendo affiancato presto da quelli che arrivavano dietro.
Penso che se fosse stato sulla 79 il risultato del botto non sarebbe cambiato, viste le bare su quattro ruote che Chapman costruiva, ma con i se ed i ma...
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 19/11/2018, 12:21

Immagine Immagine
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 19/11/2018, 12:38

In realtà la responsabilità maggiore sta nel ritardo dei soccorsi e nell’operazione in se.
Watkins lo espose molto bene ed è proprio a causa della morte di Ronnie, venne deciso di inserire la vettura medica in coda al gruppo, così da permettere un intervento immediato.

Invece a Monza fra invasioni e carabinieri ottusi, il paziente venne trattato con ritardo
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7633
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 Storica

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti