Monza 1973 - Incidente di Saarinen, Pasolini ecc...

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da Baldi » 24/05/2017, 16:51

Direi di aprire questa discussione.
Interessante e senza tempo...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 24/05/2017, 16:53

jarno saarinen ha scritto:
330tr ha scritto:Ciao e benvenuto!!
Io ho qualche anno meno di te, ma hai risvegliato un ricordo sepolto di me bambino che guido la fiat 500!! :lol:
Ovviamente ho finito con un crash nel garage contro un vecchio mobile...il che, unito alle mie prodezze fuoripista nelle garette in kart m'ha fatto capire che fossi diventato pilota sarei stato emulo di Maldonado... :mrgreen:
Scusa l'ignoranza (o cattivo ricordo)..si trattò di olio in pista al curvone, causa rottura in gare precedenti? E lassismo nel non intervenire adeguatamente?

Quindi anche tu hai iniziato in 500!!
Riguardo a Monza '73, il curvone era stato inondato di olio dalla Benelli 350 di Walter Villa, che fu fatta continuare a correre sconsideratamente dai responsabili della squadra, nella gara precedente (350 cc) a quella del dramma.
A questo si aggiunse la sordità degli organizzatori, che nonostante fossero stati avvertiti dai piloti del pericolo esistente al curvone, non ne vollero sapere e costrinsero i piloti, a schierarsi comunque per la gara successiva, minacciandoli. Probabilmente vi erano esigenze televisive incombenti ( la diretta RAI...) che portarono gli organizzatori a far partire senza ulteriori ritardi la gara delle 250 con le conseguenze che tutti sappiamo.
P.S.: L'inchiesta giudiziaria determinò nel grippaggio del motore di Pasolini le cause dell'incidente...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 24/05/2017, 16:54

330tr ha scritto::shock: Incredibile..
Ricordavo l'assurdità di far correre i piloti con la pista scivolosa (cosa tra l'altro già vista a Monza nel '33 quando si ammazzarono Campari e Borzacchini nello stesso punto..similitudini inquietanti..)
Quel che non conoscevo affatto è l'inchiesta e le sue conclusioni..
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da jackyickx » 24/05/2017, 17:02

Baldi ha scritto:
330tr ha scritto::shock: Incredibile..
Ricordavo l'assurdità di far correre i piloti con la pista scivolosa (cosa tra l'altro già vista a Monza nel '33 quando si ammazzarono Campari e Borzacchini nello stesso punto..similitudini inquietanti..)
Quel che non conoscevo affatto è l'inchiesta e le sue conclusioni..


E poche settimane dopo morirono altri tre motociclisti, nello stesso punto
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da jarno saarinen » 24/05/2017, 17:35

jackyickx ha scritto:
Baldi ha scritto:
330tr ha scritto::shock: Incredibile..
Ricordavo l'assurdità di far correre i piloti con la pista scivolosa (cosa tra l'altro già vista a Monza nel '33 quando si ammazzarono Campari e Borzacchini nello stesso punto..similitudini inquietanti..)
Quel che non conoscevo affatto è l'inchiesta e le sue conclusioni..


E poche settimane dopo morirono altri tre motociclisti, nello stesso punto


I loro nomi erano: Chionio, Galtrucco e Colombini
jarno saarinen
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16/05/2017, 16:55

da jarno saarinen » 24/05/2017, 17:43

Il magistrato inquirente del Tribunale di Milano che avviò le indagini sulle cause dell'incidente, nominò come Perito, l'Ing. Alessandro Colombo della Ferrari, il quale addebitò le cause dell'incidente, al bloccaggio della ruota posteriore della moto di Pasolini, dovuta al grippaggio del motore, mentre sappiamo che le cose andarono diversamente...
Ultima modifica di jarno saarinen il 24/05/2017, 17:52, modificato 1 volta in totale.
jarno saarinen
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16/05/2017, 16:55

da jarno saarinen » 24/05/2017, 17:51

A sostegno della tesi opposta a quella del grippaggio il Capo meccanico di Pasolini, Milani testimoniò durante il processo, che raggiunto dopo pochi minuti il luogo dell'incidente, notò la ruota posteriore della moto di Pasolini che girava ancora e la catena non era staccata, cosa questa che ovviamente fa cadere l'ipotesi dell'Ing. Colombo
jarno saarinen
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 16/05/2017, 16:55


Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 9 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 9 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti