500 Miglia di Indianapolis 2017

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da groovestar » 28/05/2017, 20:37

Nando senza pace...
Stava facendo la gara dell'anno...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da leon_90 » 28/05/2017, 20:38

Un campione!

Honda figuraccia da paura, era l'unico pilota a cui non doveva rompersi la PU
Immagine
Avatar utente
leon_90
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 542
Iscritto il: 23/02/2015, 20:21
Località: Puglia

da groovestar » 28/05/2017, 20:44

Speriamo sia finalmente l'anno di Sato
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 28/05/2017, 20:53

Comunque l'ha presa bene, dai.
Tutto sommato giornata positiva. Gara da manuale, sempre competitivo, mai assaggiato il muro..chissà non ci prenda gusto.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 28/05/2017, 20:58

Eccoli....Sato....
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 28/05/2017, 20:59

....Vince!!!

Trionfo giapponese!!
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Pennywise » 28/05/2017, 21:00

Vince Sato.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7056
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 28/05/2017, 21:02

Honda alla fine salva la faccia regalando la vittoria a Sato, da anni uomo di punta della casa nipponica.

Sono felice per lui, dopo tante vicissitudini vince la gara più importante.
Il coronamento di una carriera spesso condotta al di sotto del suo talento.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles67 » 28/05/2017, 21:39

La maledizione della honda non ha abbandonato Fernando neanche al di là dell'oceano....ho l'impressione che se tornerà a Indy lo farà con un altro motore, e penso non veda l'ora di chiudere anche con la mclaren in F1 povero cristo, stava facendo una gara da manuale!
Avatar utente
gilles67
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 28/01/2006, 0:00
Località: ventimiglia

da groovestar » 28/05/2017, 21:53

Come sempre conta poco dominare la parte centrale...
Le premesse non erano buone, dato che l'affidabilità era in discussione già dalle qualifiche.

Certo ci sta ritirarsi avendo spremuto il motore, molto meno ritirarsi nel giro di formazione...

Terza vittoria di fila di un ex F1.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles70 » 29/05/2017, 7:58

Peccato, pur standomi sui marones il Nando, mi stavo entusiasmando per la sua gara.
Ha fatto dei sorpassi spericolati e sarebbe stato un'impresa non da poco vederlo sul podio, magari sul gradino più alto.
Come avete già scritto la Honda ha rotto il motore con l'unico pilota con cui non sarebbe potuto succedere.
Difficile immaginare una figuraccia peggiore di questa.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da groovestar » 29/05/2017, 9:01

beh figuraccia non direi, dato che ha vinto un pilota giapponese spinto da un motore giapponese.

Penso che alla Honda stiano esultando come non mai: il loro protetto ha vinto, legittimando anni di supporto incondizionato.
Il primo nipponico vincente ad Indianapolis!

Penso che del ritiro di Alonso se ne faranno una ragione...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da echoes » 29/05/2017, 9:17

Con tutto il rispetto per il buon Sato, la "mediaticita'" di Alonso il nipponico (anzi, i nipponici, Honda compresa) se la sogna(no).

Alonso era un osservato speciale in ogni caso e Honda non solo ha rotto credo 3 (o 4, non ricordo) motori ma ha rotto col pilota che piu era sotto i riflettori.

Sara un grosso colpo d'immagine in Giappone probabilmente, ma a livello globale...ehm...Nando e' stato costretto ancora una volta al ritiro a causa del motore. Una discreta macchia sulla loro, cmq legittimissima, vittoria.

Applausi in ogni caso per l'asturiano: ha corso bene, tenendosi fuori dai casini, recuperando piano piano le 2 volte in sui e' stato un po' riassorbito nel gruppo, bello un sorpasso all'esterno di non ricordo chi: spero veramente riesca in questo suo piccolo "sogno" d'ottenere la Triple Crown.
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2025
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da groovestar » 29/05/2017, 11:19

Con Alonso capita sempre così: quando vince è lui il più bravo, ma se perde, lo scotto lo paga chi gli ha dato la vettura o il motore.

Io non sono così convinto e non ridimensionerei la portata della vittoria storica di un pilota asiatico nella gara più importante dell'anno.

Non sottovalutiamo la medianicità di un pilota che in patria è visto come un eroe e che può incarnare i valori non solo di una nazione, ma anche di un intero continente, non limitiamoci a vedere le cose con la concezione europacentrica o occidentalicentrica.

Alonso ieri era solo uno dei tanti talenti schierati dalla Honda e dal team Andretti, che si è profuso in uno sforzo immane per portare a casa un meritatissimo risultato.

Ieri Fernando ha fatto qualcosa di clamoroso e di importante, che verrà doverosamente ricordato, ma avesse vinto lui, si sarebbe celebrato unicamente il suo talento superiore di pilota, e non già il lavoro del team e del motorista che tanto si è impegnato per ottenere questo risultato.
In ogni caso non possiamo dimenticare che, al momento del ritiro, Alonso era distanziato di misura dal gruppetto che si è giocato la vittoria finale.

Io tifavo per Nando, ma quello di Sato è un successo di squadra, una sinergia perfetta fra pilota, team e motorista, e come tale verrà venduta ed esportata. Sarà uno spettacolo vedere l'accoglienza che gli verrà serbata quando tornerà a casa per i festeggiamenti di rito.
Si tratta in ogni caso di una vittoria epocale in una classicissima per monoposto!
E non ridimensioniamo i meriti del pilota giapponese, che non era li per caso e che, in ogni caso, aveva fatto registrare tempi migliori di quelli di Fernando.

In ultimo: bellissimo il terzo tempo che tutti i piloti hanno tributato al vincitore, comprese le congratulazioni in primis dell'immortale Castroneves.
Scene bellissime e di altri tempi.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Tangorfopper » 29/05/2017, 13:35

Immagine

E' andata bene...
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

PrecedenteProssimo

Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti