Riverside 300 1967: Forghieri perde il primato?

GP2 Series, Rally, Nascar, Cart, IRL, Superbike, MotoGP etc etc

da 330tr » 02/02/2015, 16:20

Mi sono imbattuto per caso in questi video, e, oltre a notare la consistente presenza di piloti "nostrani" ad una corsa d'oltreoceano (oltre a Gurney Clark e Surtees), mi ha sorpreso notare la presenza di un elemento che ritenevo introdotto sulle monoposto da Furia nel '68..

http://youtu.be/uLMYJPZMKqw

https://www.youtube.com/watch?v=WPgp8OM-iSA

Qui delle testimonianze fotografiche.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ma quindi la grande innovazione di Forghieri? Consiste solo nell'aver importato nella F1 qualcosa che già c'era nei prototipi (già raffinata) e nelle monoposto indy (più grezza)? :think:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 02/02/2015, 18:54

Quelli sono più spoiler che alettoni, quello di Forghieri era ispirato alla Chaparrall 2F

Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7173
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 02/02/2015, 19:16

330tr ha scritto:
...
Consiste solo nell'aver importato nella F1 qualcosa che già c'era nei prototipi (già raffinata) e nelle monoposto indy (più grezza)? :think:


...chiamiamoli "peppe" ma alla fine quello sono! Lamiere più o meno ritorte e raffinate a forma di ala rovesciata.
Io avevo sempre pensato che il grande merito era quello di avere montato i "peppe", dei congegni per provocare downforce, sulle monoposto. Lì al contrario vedo una Eagle pilotata da Gurney, con telaio presumibilmente omologo a quello vincitrice a Spa nello stesso anno con un "peppe", grezzo e rigido, ma già presente!
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da sundance76 » 02/02/2015, 19:19

Dopo la Chaparral, nel 1967 la McLaren organizzò un test a Zandvoort, e Bruce provò la vettura munita di alettoni, girando due secondi in meno rispetto alla normale configurazione. Ma Herd afferma che non approfondirono la situazione perchè gli impegni della stagione erano tanti rispetto al personale.

A novembre del '67 Clark andò a correre negli USA una gara a bordo di una Vollstedt, monoposto munita di piccole ali rovesciate.
Ne parlò positivamente a un meccanico Lotus, il quale dalle pale del rotore di un elicottero ricavò una piccola ala posteriore per la vettura di Clark, durante la Tasman Cup. Ma Chapman si incavolò e ordinò di toglierla.

Un tecnico della Ferrari fece però in tempo a fotografarla.

In Belgio '68, Ferrari e poi Brabham utilizzarono alettoni per la prima volta in F1.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8440
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da 330tr » 02/02/2015, 20:01

Grazie, Sun! La corsa è proprio questa! Riverside 300, 26 novembre 1967, corsa da Clark con una Vollstedt Ford. Si è ritirato per un problema al motore dopo aver condotto in testa per 1 giro

Immagine

http://racing-reference.info/race/1967_Rex_Mays_300/UO
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 02/02/2015, 20:22

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4262
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia


Torna a Mondo Motori

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti