Presentazioni F1 2019

Forum dedicato alla stagione 2019 di F1

da Niki » 25/02/2019, 17:35

La Haas non è un semplice team cliente che compera i motori e poi fa come gli pare, quello succedeva quando c'era il Cosworth per tutti tranne che per Ferrari e Renault.
E forse neanche allora.
Tant'è che mi sembra che lo scorso anno, o da quando sono clienti dei rossi, sulle loro auto siano state sperimentate soluzione che poi sono state applicate o dovevano essere applicate alla Ferrari.
Che i piloti non facciano passare i rossi è un'altro paio di maniche.
Si è visto con la Williams che, quando era chiamata a supportare la Mercedes, riceveva i motori migliori rispetto a quelli che gli venivano forniti normalmente.
Al netto delle qualità dei progettisti, l'unica e sola soluzione è quella che dico da anni, ossia la spartizione della grana come avviene negli sport americani, ossia l'ultimo ne prende di più, il penultimo un pò di meno, il terzultimo ancora un pò di meno fino ad arrivare al primo.
E' il solo ed unico modo per cercare di equilibrare un pò i valori in campo.
Ma questo potrebbe avvenire solo con una federazione che abbia le palle, voce in capitolo e soprattutto non sia in totale malafede.
Se poi una casa costruttrice non vuole rispettare i regolamenti, quella è la porta ed avanti un altro.
Io credo che ci sarebbe la fila di richieste di possibili partecipanti, visto quanto rende il carrozzone. E senza doversi svenare fino all'osso.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 25/02/2019, 17:37

bschenker ha scritto:
groovestar ha scritto: Di contro ora sarebbe più democratico ed economico eliminare i simulatori e reintrodurre i test...


E cosa dovrebbe cambiare? Il ritorno dei test 24ore per 7 giorni, su varie tracciati, con una miriade di piloti, che soltanto aumenta il vantaggio di quelli che già adesso vincono tutto?



Basta trovare una sana via di mezzo che magari preveda 10 giornate (o meno) di test nel corso della stagione agonistica.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 25/02/2019, 17:45

Niki ha scritto:La Haas non è un semplice team cliente che compera i motori e poi fa come gli pare, quello succedeva quando c'era il Cosworth per tutti tranne che per Ferrari e Renault.
E forse neanche allora.
Tant'è che mi sembra che lo scorso anno, o da quando sono clienti dei rossi, sulle loro auto siano state sperimentate soluzione che poi sono state applicate o dovevano essere applicate alla Ferrari.



E' capitato nell'anno del debutto, ora sono a tutti gli effetti un team indipendente
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Baldi » 25/02/2019, 20:37

Niki ha scritto:La Haas non è un semplice team cliente che compera i motori e poi fa come gli pare, quello succedeva quando c'era il Cosworth per tutti tranne che per Ferrari e Renault.
E forse neanche allora.
Tant'è che mi sembra che lo scorso anno, o da quando sono clienti dei rossi, sulle loro auto siano state sperimentate soluzione che poi sono state applicate o dovevano essere applicate alla Ferrari.
Che i piloti non facciano passare i rossi è un'altro paio di maniche.
Si è visto con la Williams che, quando era chiamata a supportare la Mercedes, riceveva i motori migliori rispetto a quelli che gli venivano forniti normalmente.
Al netto delle qualità dei progettisti, l'unica e sola soluzione è quella che dico da anni, ossia la spartizione della grana come avviene negli sport americani, ossia l'ultimo ne prende di più, il penultimo un pò di meno, il terzultimo ancora un pò di meno fino ad arrivare al primo.
E' il solo ed unico modo per cercare di equilibrare un pò i valori in campo.
Ma questo potrebbe avvenire solo con una federazione che abbia le palle, voce in capitolo e soprattutto non sia in totale malafede.
Se poi una casa costruttrice non vuole rispettare i regolamenti, quella è la porta ed avanti un altro.
Io credo che ci sarebbe la fila di richieste di possibili partecipanti, visto quanto rende il carrozzone. E senza doversi svenare fino all'osso.



L'idea dei premi partendo dal fondo sarebbe davvero un bella idea Niki.

Ovvio, come dici, che all'atto pratico non sarebbe mai percorribile.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da leon_90 » 25/02/2019, 22:38

Niki ha scritto:quello succedeva quando c'era il Cosworth per tutti tranne che per Ferrari e Renault.


e BRM
Immagine
Avatar utente
leon_90
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 541
Iscritto il: 23/02/2015, 20:21
Località: Puglia

da Jackie_83 » 26/02/2019, 19:13

Intanto oggi 119 giri per Russell con 1.19.662 come miglior tempo

Non un fulmine di guerra ma molto meglio della scorsa settimana, domani tocca a Kubica

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7143
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Niki » 26/02/2019, 22:09

I test di questa settimana, specialmente gli ultimi due giorni, saranno parecchio più veritieri rispetto a quelli della settimana scorsa.
Anche se il test definitivo sarà quello di Melbourne.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 26/02/2019, 22:44

Oggi qualche problema per Ferrari e Mercedes.
Pare che la Redbull sia la più veloce, ma l’impressione è che i due contendenti abbiano un po’ scherzato.

La Williams ha girato tanto e con tempi accettabili, ma suppongo che siano ben poco probanti e che il limite possa avvicinarsi ad 1:16 alto
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Pennywise » 27/02/2019, 11:57

Cedimento meccanico per la SF90 di Vettel e conseguente crash alla curva 3. Pilota ok.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7055
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 27/02/2019, 13:42

Brutto affare.
Fortunatamente il pilota sta bene, ma ci vorranno ore per rimettere in sesto la vettura.
Leclerc rischia di non girare
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 28/02/2019, 11:53

Non so quanti giri abbiano fatto martedì ma da ieri, stante il botto di Vettel, i giri dei rossi sono pochi in maniera preoccupante (?).
Ho visto che ieri c'era Alonso e che sembra dovesse provare la Mc.
Ad ora invece i tempi sono sul 1'17" netto, e li ha fatti gente come Norris e Albon.
O hanno trovato il bandolo della matassa, o quando si farà sul serio i maggiori staranno probabilmente sul 1'16" se non meno.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 28/02/2019, 12:03

pare che per l'incidente della Ferrari sia stata colpa di un detrito che avrebbe rotto il cerchio.
Ci va parecchia sfortuna, ma una sessione importante (nonostante il chilometraggio) è andata persa.
Sui tempi penso che tutti stiano scherzando.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 28/02/2019, 12:14

17.2 con le medie di Leclerc...sí, direi che c'è parecchio margine

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7143
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 28/02/2019, 13:50

Leclerc 1:16.231
Diciamo che ridimensiona parecchio le ambizioni McLaren
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7519
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 28/02/2019, 15:17

groovestar ha scritto:pare che per l'incidente della Ferrari sia stata colpa di un detrito che avrebbe rotto il cerchio.
Ci va parecchia sfortuna, ma una sessione importante (nonostante il chilometraggio) è andata persa.
Sui tempi penso che tutti stiano scherzando.


Mi sembra tanto la vecchia storia che a cedere fossero sempre i pezzi da 100 lire del fornitore esterno.

Mi chiedo quale detrito potesse esserci per spaccare un cerchio o, viceversa, se questi non siano un po' sottodimensionati. D'altra parte il risparmio di peso sulle masse non sospese è sempre stata una priorità per i progettisti.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6378
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2019

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti