[21] GP Abu Dhabi - Yas Marina

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da bschenker » 27/11/2018, 13:45

Forse guardate Monza in un modo spagliato, per me non aveva nessun senso l’attacco di Vettel. Oltretutto Vettel non e proprio conosciuto per pensare anche al compagno per non sfavorirla nello scambio.

Erano ancora tutti insiemi e i due Ferrari in testa, perché doveva essere subito cambiare qualcosa con il rischio che passa anche Hamilton.

Al posto di attaccare Vettel doveva guardare che a Hamilton non vieni data la possibilità di avanzare.

L’attacco alla chicane ha proprio creato la situazione che permetteva a Lewis di passare.
Cera ancora tutto il tempo a scambiare i posti, o ha qualcuno visto un passo troppo lento da parte di Raikkonen?
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 27/11/2018, 14:01

bschenker ha scritto:Forse guardate Monza in un modo spagliato, per me non aveva nessun senso l’attacco di Vettel. Oltretutto Vettel non e proprio conosciuto per pensare anche al compagno per non sfavorirla nello scambio.

Erano ancora tutti insiemi e i due Ferrari in testa, perché doveva essere subito cambiare qualcosa con il rischio che passa anche Hamilton.

Al posto di attaccare Vettel doveva guardare che a Hamilton non vieni data la possibilità di avanzare.

L’attacco alla chicane ha proprio creato la situazione che permetteva a Lewis di passare.
Cera ancora tutto il tempo a scambiare i posti, o ha qualcuno visto un passo troppo lento da parte di Raikkonen?


Un'analisi semplicemente perfetta :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Niki » 27/11/2018, 16:22

Beat, il problema è nato dal fatto che Raikkonen si è messo davanti a Vettel. Se avessero continuato senza che uno dei due, poi tutti e due, cambiassero traiettoria, sarebbero arrivati alla prima chicane con Hamilton non quasi appaiato a loro.
Va bene che Raikkonen ha cambiato casacca, ma quest'inverno dovrebbero studiarsi le partenze dei due Mercedes
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Uitko » 27/11/2018, 17:09

bschenker ha scritto:Forse guardate Monza in un modo spagliato, per me non aveva nessun senso l’attacco di Vettel.

:clap:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5042
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da 330tr » 27/11/2018, 20:31

Non ricordiamo Monza..la Vergogna con la V enorme.
Prove: Vettel a far la scia a Rai che si prende la pole. Scriteriati.
Partenza con Vettel "pazzo di rabbia e terrore" come sempre capita con Rai davanti (vedi Spa), e con il nemico n.1 Hamilton dietro, senza nessuno a coprirlo.
Vettel è stato abbandonato alle sue paure.
Mi si dirà: "è un campione, doveva gestirsi la pressione".
Si potrebbe rispondere: conosciamo le sue debolezze. Mettiamolo in condizioni di non dimostrarle.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da gilles70 » 27/11/2018, 21:04

Ho appena sentito Pino Allievi dichiarare che ad Abu Dhabi con un po' di grinta in più
avrebbe potuto vincere la gara disponendo di una vettura ultra competitiva.
Evidentemente non si è accorto che solo nell'ultimo settore prendevano 6 decimi dalle
Mercedes.....
Poi via col solito disco che la Ferrari è stata l'auto più competitiva e Vettel ha sprecato tutto. Il buon Pino ormai è partito per la tangente.
Anch'io a Monza mi sarei aspettato una partenza con le Ferrari più o meno appaiate in modo da bloccare le Mercedes come fatto da loro a Budapest. Mai mi sarei immaginato quella lotta fraticida tra le rosse, con Arrivabene che dichiara che al via non si possono fare strategie.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da jackyickx » 27/11/2018, 21:11

Quando Vettel dice che la Mercedes avrebbe vinto anche senza i suoi errori, penso che abbia ragione. Tuttavia dopo la Germania lui è andato in confusione tanto che Raikkonen, al netto dell'ultima gara, ha fatto più punti del tedesco. A Monza non credo che il finnico potesse smaterializzarsi, a meno di non consentire anche ad Hamilton di passare.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da Laffite26 » 27/11/2018, 21:45

A Monza ormai non ci penso più di tanto. So solo che la Ferrari sbagliò tutto ciò che si poteva sbagliare. Ma penso che il titolo non si è perso lì. La Mercedes ha iniziato a stritolare la concorrenza a partire da quella gara. Da lì in poi i rossi sono stati quasi inermi e abbattuti moralmente
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Niki » 27/11/2018, 22:41

gilles70 ha scritto:Ho appena sentito Pino Allievi dichiarare che ad Abu Dhabi con un po' di grinta in più
avrebbe potuto vincere la gara disponendo di una vettura ultra competitiva.
Evidentemente non si è accorto che solo nell'ultimo settore prendevano 6 decimi dalle
Mercedes.....
Poi via col solito disco che la Ferrari è stata l'auto più competitiva e Vettel ha sprecato tutto. Il buon Pino ormai è partito per la tangente.
Anch'io a Monza mi sarei aspettato una partenza con le Ferrari più o meno appaiate in modo da bloccare le Mercedes come fatto da loro a Budapest. Mai mi sarei immaginato quella lotta fraticida tra le rosse, con Arrivabene che dichiara che al via non si possono fare strategie.


Ma si, anche Allievi ormai è rincoglionito. Non so cosa abbia detto gli anni scorsi dato che da qualche tempo seguo le garre solo in streaming e non ascolto cosa dicono nè prima, nè dopo, ma quando c'era Alonso ne cantava le lodi. Non so se quando è arrivato Vettel ha fatto lo stesso, ma mi aspetto che lo faccia in futuro se la situazione cambierà.
Francamente non capisco, o per lo meno capisco in parte, perchè i media italici devono da sempre essere il tappeto dei rossi. Neanche a dire che li assumono tutti.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 28/11/2018, 0:20

Posso capire che nel 1971 Allievi era un principiante, quando si lamentava perché non cambiamo l’ammortizzatore che si era smontato negli suoi pezzi da solo.

Pero 47 anni di esperienza dopo, dire cose del genere. Che vada a vedere i tempi, Hamilton girava con i tempi necessari a tenere Vettel a una distanza sicura.

A pensare che già al suo inizio carriera i piloti secondo la situazione facessero lo stesso, anche se non era il radio (neanche schermi grandi lungo il circuito), doveva orientarsi sull’indicazione che era segnalato dal box.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 28/11/2018, 5:49

bschenker ha scritto:L’Alfa Romeo e soltanto uno sponsor, il più importante, pero soltanto sponsor.


No. Non soltanto.
Il 29 novembre 2017 la Sauber ha annunciato una partnership commerciale e tecnica con lo storico marchio Alfa Romeo, nuovo title sponsor del team
Anno 2017: punti 5, pos. 10.
Anno 2018: punti 48, pos. 8.
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Sauber_F1_Team
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 28/11/2018, 9:01

il buon Pino ha un po' fatto il suo tempo.
Nel passato era un buon riferimento per il giornalismo nostrano, ma oggi sembra che parli molto per sentito dire e poco in modo oggettivo.

Domenica il passo Mercedes era superiore e l'avvicinamento v'è stato solo a causa del consumo eccessivo dettato da uno stop anticipato. Senza i problemi tecnici di Bottas, Vettel non lo avrebbe mai passato. Inoltre per stessa ammissione dei piloti, la rossa mancava di carico, il che la penalizzava nell'ultimo settore.

So che ai giornalisti italiani non piace, ma è assolutamente vero ciò che dice Vettel. Tutti ci siamo illusi dopo Spa per una vittoria netta, che però il diretto protagonista ha sentenziato esser stata dettata dal sorpasso al primo giro e da un ritmo non di molto superiore a quello Mercedes (aggiungendo che Hamilton ad un certo punto avrebbe mollato, considerato che il sorpasso sarebbe stato impossibile).
Da Spa in poi la Ferrari si è mostrata superiore solo ad Austin, mentre a Singapore si è mostrata sopravanzata anche dalle Redbull (per non parlare di Sochi, Suzuka ove proprio non c'erano).

Gli errori di Vettel potevano essere sanati da vittorie in pista, ma le uniche doppiette che abbiamo visto sono state marcate Mercedes.
Che poi la Ferrari non possa essere toccata dalla stampa italiana, è un dato di fatto (vedasi lo scorso anno) ma solamente i nostri giornalisti sono convinti che i rossi avessero a disposizione le migliori vetture 2017 e 2018.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7520
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 28/11/2018, 9:05

330tr ha scritto: nuovo title sponsor del team


Scusi questo significa sono diventato proprietari?

Sponsor e sempre sponsor, come ai nostri tempi con "Bretscher". La Licenza era su quella ditta, pero loro non erano mai in possesso di un singolo pezzo di una vettura da corsa.

Logico il sponsor "Alfa Romeo" e un puo diverso, fornitura motori, scelta di uno dei piloti ecc.
E che in un caso del genere si usa anche commercialmente e piu che chiaro, anche "Bretscher" voleva usarla per pubblicità e un lancio del loro prodotto anche oltre il confine.

Cosa poi e scritto sul "Wikipedia" puo dare un aiuto, pero meglio no fidarsi troppo. Con tutti tentativi da me fatto ci sono ancora "Wikipedia" che parlano di un "Vittorio Bellasi" come construtore del F1.

Per intanto il proprietario della Sauber e al 100% la "Longbow Finance S.A."
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 28/11/2018, 12:59

Mi sembra chiarissimo. Lo riquoto
330tr ha scritto:
bschenker ha scritto:L’Alfa Romeo e soltanto uno sponsor, il più importante, pero soltanto sponsor.


No. Non soltanto.
Il 29 novembre 2017 la Sauber ha annunciato una partnership commerciale e tecnica con lo storico marchio Alfa Romeo, nuovo title sponsor del team

Notare la differenza tra sponsor e partnership anche tecnica.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 28/11/2018, 13:15

Chiamiamola Joint Venture?
La proprietà e le strutture restano svizzere, mentre Ferrari ha rimpinguato l'area tecnica che certamente aveva palesato difficoltà nel corso degli anni (con risultati eccezionali, visto che ad inizio anno la vettura proprio non andava).
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7520
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2018

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite