[21] GP Abu Dhabi - Yas Marina

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da Niki » 24/11/2018, 15:19

Non so quanto avrebbe potuto fare Marchionne per controbilanciare le mosse contro.
Non so se ai rossi hanno tolto il bonus extra, ma se ancora lo hanno già solo per questo motivo sarebbe stato difficile protestare.
Bisognerebbe sapere cosa promise il boss nano a suo tempo alla Mercedes per entrare e restare in f1.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 24/11/2018, 16:36

Io mi ricordo che a metà 2012 minacciavano il ritiro perché il CDA Mercedes non riteneva più conveniente rimanere in F1 coi risultati nulli del tempo...

Casualmente nel 2013 poi ci furono i famosi test irregolari di Barcellona (con vettura dell'anno in corso e piloti titolari) e soprattutto per il 2014 venne approvato il turbo ibrido che loro avevano sul banco da tempo

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7126
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 24/11/2018, 16:53

...e intanto lo stantìo e obsoleto Alonso, alla sua ultima gara, annienta la giovane ex promessa Vandoorne con un imbarazzante 21 a 0 in qualifica.
Se è vero che il compagno è il primo avversario..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 25/11/2018, 4:36

Sembra di essere nel 2014 quando Alonso e i suoi ultas si vantavano di aver demolito Raikkonen ma nel complesso i suoi risultati erano miseri.E poi a fine anno chi fece le valige? Questo dato secondo me non aggiunge nulla alla sua stagione.Hanno guidato una macchina pessima in team gestito anche peggio. Vandoorne è stato lasciato un po' in balia di sé stesso e quasi mai gli è stato dato vero modo di esprimersi.Ma lento non è,mentre Alonso anche in questo confronto è rimasto lo stesso.

E a proposito di qualifiche guardate chi ha il tempo peggiore. Mi fa rabbia il fatto che un pilota dalle simili prestazioni accederà in un nuovo team mentre altri resteranno a piedi l'anno prossimo.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da gilles70 » 25/11/2018, 11:57

Max ha avuto un piccolo battibecco con i suoi ingegneri, rei di averlo mandato in pista con le gomme troppo calde.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2647
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Laffite26 » 25/11/2018, 12:39

Niki ha scritto::lol:
Ti stupisce che quel pippone nato abbia l'ultimo tempo? :lol:
Guarda, a meno di imbrogli per far sfigurare Perez, l'anno prossimo magari sarà l'ultimo che ce lo ritroviamo in mezzo.
Godo come un riccio che Riccio sia davanti all'odiato olandese. C'è solo da vedere a che giro si romperà il motore.


A me da fastidio il fatto che resta a piedi uno dei migliori, forse il migliore al di là di Verstappen e fin quando Leclerc non si dimostrerà pilota da top team,dei giovani driver di questa generazione. La cappellata di quindici giorni fa di Ocon non cancella le capacità e il talento del francese che in confronto a quello che lo sostituisce è come rilevare Baggio con Ficcadenti. Il male di questo carrozzone è la negazione dei meriti di chi sta in pista.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Niki » 25/11/2018, 13:33

Che poi è un aspetto che c'è sempre stato. Solo che da anni ormai è diventato predominante. Non è il primo pilota di talento che rimane a piedi perchè non ha abbastanza grana da portare.
Da questo punto di vista o sei un talento naturale totale, o hai i biliardi (miliardi all'ennesima potenza), o non hai possibilità.
C'è anche il carico da dodici che ormai tutte le squadre hanno la squadra junior, quella super junior, quella poppanti, e iniziano a seguire i piloti da poco dopo che hanno lasciato la culla a quando arrivano in formula.
Una volta questo preconfezionamento non esisteva, ognuno veniva da dove capitava.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Laffite26 » 25/11/2018, 18:27

L'incidente tra Hulkenberg e Grosjean poteva avere conseguenze serie per il pilota tedesco. Purtroppo non si possono eliminare completamente i rischi di decollo ruota su ruota.Ma la cosa più grave è stato il principio di incendio sulla Renault ribaltata e con il pilota impossibilitato ad abbandonare la vettura.Per colpa dell'halo.Non oso immaginare cosa sarebbe accaduto se ci fossero state fiamme estese sulla macchina.Quell'affare sulla testa dei piloti lo ha voluto fortemente il capo della FIA.Ne avrebbe risposto lui direttamente in caso di tragedia.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 354
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da Niki » 25/11/2018, 19:21

Sono stato favorevole all'halo da quando è stato introdotto. E finora mi sembra che ci siano state situazioni che abbiano confermato, semmai ce ne fosse bisogno, che l'attrezzo è più utile che inutile.
Il problema del capottamento è una componente del rischio, ci ho pensato anche io oggi. Se uno si capotta, con l'halo non può uscire e deve aspettare che ribaltino l'auto.
A questo non esiste soluzione per ora, a meno che si voglia introdurre l'abitacolo chiuso come nei motoscafi da corsa.
Riguardo la gara di oggi la cosa più bella, credo del mondiale intero, è la passerella finale con Hamilton, Alonso e Vettel. D'altronde sono uno o due piedi sopra tutti gli altri.
Le cose negative sono state due: quell'infame olandese, come sempre, due sorpassi-due botte all'avversario.
E come sempre la federazione ha pensato di punire Alonso con 5 secondi per taglio di curva.
Io li darei in pasto all'isis.
I rossi. Oggi non c'era niente da fare, come anche nelle ultime gare e non solo.
Stante il grosso passo avanti fatto dalla Ferrari quest'anno, è stata preoccupante la retrocessione in termini di prestazioni. Se ci fossero stati più giri penso che la RB sarebbe stata un problema.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da sundance76 » 25/11/2018, 21:27

Sono stati disputati esattamente 100 Gran Premi dall'introduzione del motore turbo-ibrido (2014).

73 vittorie Mercedes, di cui 51 di Hamilton.

Lewis in queste ultime 5 stagioni viaggia alla media di oltre 10 vittorie all'anno..
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8387
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Niki » 25/11/2018, 22:45

73 vittorie su 100 e c'è ancora chi pensa che non sia l'auto superiore
:lol:

Mi sono riguardato Valencia 2012, Alonso ha detto che quella probabilmente è stata la sua miglior vittoria. Al netto della sua guida è entrata una safety car, ci sono state due volte bandiere gialle, si è ritirato Vettel che era imprendibile e Grosjean che gli era a tiro una volta uscito Vettel.
La cosa pazzesca è stata quando i commissari stavano spostando la macchina di Vettel con gli altri che passavano in pieno. E con la bandiera verde che ad un certo punto era prima dei commissari stessi.
Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 25/11/2018, 23:13

Gara un po’ incolore, sparigliata da scelte strategiche particolari.
Hamilton vince con una vettura che, praticamente, fa una gara intera con un set di gomme.
Vettel ci prova, ma difficilmente avrebbe avuto la meglio, mentre le Redbull gestiscono al meglio la strategia.

Gran gara di Leclerc, che al netto di una strategia ridicola, va a punti.
Tuttavia non avrebbe resistito al ritorno Redbull.
Bottas finisce quinto in gara come in classifica. Risultato orrendo, ma da condividere con una squadra che quasi mai lo ha messo in condizione di competere. Altro che Barrichello od Irvine.
Bella la parata estemporanea per Alonso che, al netto del carattere, resta uno dei più forti degli ultimi 20 anni. Mancherà agli spettatori, ma un po’ meno ai team principal.

Malinconico l’addio di Kimi che mi mancherà moltissimo.
Penso che abbia amato molto i colori di Maranello
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7491
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 25/11/2018, 23:35

Nel Channel 4 Jordan, Webber, Coulthard e Susie Wolff stavano discutendo sulla prestazione di Bottas, proprio al momento che arrivava Toto. Secondo lui durante il cambio gomma alla vettura di Bottas e successo qualcosa, preciso devono ancora trovarla cosa. Partire dello stop aveva problemi con i freni posteriori che obbligava Bottas a una guida (settaggio) che non era sana per le sue gomme (forse quello che ha ingannato Vettel che aspettava il cedimento da Hamilton), cosi era impossibili difendere il secondo posto.

"Gran gara di Leclerc, che al netto di una strategia ridicola, va a punti. "
Credo che era unico strategia per arrivare in punti, lasciando a parte Verstappen, soltanto Grossjean che partiva una posizione più avanti fra i piloti partiti con le hypersoft (quelli piu tenere)sono arrivati in punti. Ocon per esempio fatto piu giri con questi gomme per poi perdere intorno 30 secondi per il stop contro quelli circa 10 secondi di Leclerc, dopo il cambio restava minimo 15 secondi dietro fino al suo ritiro.

I Red Bull si visto durante i longrun di venerdi unici senza problemi con questa mescola, percio la durata con Verstappen non fa misura. Tutti altri in punti partivano con la mescola media.
Ultima modifica di bschenker il 26/11/2018, 8:34, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2028
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 26/11/2018, 8:15

In ogni caso, per chiudere la stagione, una cosa va accettata:
Hamilton vince con 88 punti di vantaggio.
Vettel può aver perso per strada 50 punti a voler esagerare, ma il gap con l’inglese sarebbe stato ugualmente a suo vantaggio...io ci rifletterei
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7491
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 26/11/2018, 9:00

Siamo sempre lí...se la Ferrari avesse capitalizzato il vantaggio di inizio stagione e Hamilton avesse dovuto recuperare furiosamente magari gli errori li avrebbe fatti lui...ma con i se e con i ma non si fa la storia

In ogni caso

Capitolo Raikkonen: al di là di simpatia e gratitudine non capisco tutto questo stracciarsi le vesti per lui, rimane di fatto alla Ferrari (la Sauber é di fatto il suo team satellite) ha 40 anni (per la F1 sono tanti) ed é stato consistente solo nell'ultima mezza stagione (al netto di due gare buone nei precedenti 4 anni)

Gratitudine eterna e spero che ripeta in Sauber quello che di buono fece con la Renault-Lotus

Alonso: bellissima passerella per uno dei più grandi talenti incompiuti della storia...perhé 2 titoli che potevano benissimo essere 5 o 6 sono un mezzo fallimento per un pilota così

L'impressione mia però é che non sia finita...

Hamilton a torso nudo sul podio: sempre più calciatore..



Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7126
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a 2018

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti