News 2018

Forum dedicato alla stagione 2018 di F1

da bschenker » 25/09/2018, 14:03

Anche se inizialmente non sembrava possibile, pero di fatto Giovinazzi prende il posto di Leclerc.

Di fatto l'ingaggio di Raikkonen costa a Ericsson il posto, che non come inizialmente sembrava non e stato passato da Ferrari a Sauber. Il suo ingaggio iniziava al Domenica in Monza, quando comunicava a Beat Zehnder amico dal 2001 il avvenuto licenziamento.

Cosi in settimana si sono trovatto con Vasseur nella casa di Kimi, e due giorni dopo, penso dopo l'ok del proprietario, firmato il contratto. Con altri parola non e Ferrari/Alfa Romeo che paga l'ingaggio di Kimi.

Interessante sarebbe da sapere perché fino a quel momento Leclerc non aveva ancora una conferma per il suo passaggio a Ferrari. Per me e avvenuto dopo che Kimi ha comunicato a Arrivabene la sua azione. E adesso hanno fatto peso al d'accordo che permette a Alfa Romeno come Sponsor di indicare un pilota da Sauber.

Visto che non sono posti libero posso immaginare che Ericsson resta da riserva.
.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1933
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da groovestar » 25/09/2018, 14:26

Eriksson infatti si auto candidava in Ferrari: se ho battuto Leclerc, allora...

Ipso facto
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 25/09/2018, 15:09

Sono veramente contento, finalmente ha la sua possibilità!
Un po' (molto poco po'..) mi spiace, stavo accarezzando l'idea di un Zanardi 2.0 a far sfracelli nei States in compagnia di Alonso, Vandoorne, Ocon ecc..
Che batosta sarebbe stata per la formulaunokecipiace ma lasciatuttiapiedi corronosoloifiglidipapi! :mrgreen:
Vada per la Sauber-mezzaferrari, alla grande, vediamo se il ragazzo ha stoffa. Spero stia incollato notte e dì a Raikkonen, a risucchiargli tutti i trucchetti del mestiere.. :dance: :dance:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3983
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 25/09/2018, 15:19

Questo, comunque, lo si deve alla volontà del fu Marchionne. Evidentemente. I nuovi vertici han seguito la sua visione.
Mi sento pertanto di ringraziarlo in maniera postuma, e "lo perdono" parzialmente per aver affermato che la Lancia non ha storia né appeal. :clap:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3983
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 25/09/2018, 15:20

Alla fine vince la linea della Sinergia Ferrari.
Il che è un bene, perché la Sauber è storicamente il team giusto per formare giovani piloti: Frentzen, Räikkönen, Massa, Kubica, Vettel e Leclerc sono esempi importanti.

Potrebbe essere davvero la volta buona.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da groovestar » 25/09/2018, 16:07

Ericsson terzo pilota.
Conferma che Kimi ha portato via il suo sedile, mentre Giovi occupa il sedile di Leclerc.

Ciò conferma altresì la concitazione monzese e l’accordo contemporaneo del finlandese post appiedamento
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 25/09/2018, 16:38

Interessantissimo notare come in tutta la vicenda la vecchia e autorevole "carta stampata" (Autosprint) sia stata disintegrata per lettura degli eventi=credibilità da testate internet (FormulaPassion, ad es.)
Il sorpasso è completo e definitivo..c'è da rifletterci.. :think:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3983
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 25/09/2018, 19:28

Giovinazzi si trova sin da ora in una posizione non facile.
E' reduce da quasi due anni di semi inattività e ciò non è mai una cosa positiva soprattutto in un pilota che è nel pieno dei suoi anni.L'impiego al simulatore non lo considero un dato su cui fare affidamento anche se spesso i suoi feedback si sono rivelati preziosi
Dovrà confrontarsi subito con un campione del mondo come Raikkonen e pensare che possa batterlo fin dalla prima gara lo vedo quasi utopistico.
E' chiamato a replicare quel che sta facendo Leclerc e quindi subirà ancora uno scomodo duello a distanza con il monegasco.
Inoltre Ericsson non è stato definitivamente appiedato da team,una soluzione di compromesso per lui che sta ad indicare come la Sauber in qualche modo abbia subito le scelte di Ferrari, a differenza di Haas il quale sceglie i piloti in piena autonomia. Lo svedese sarà il terzo pilota pronto a qualsiasi rovescio della situazione.

Lieto di trovare un pilota italiano,adesso sta a Giovinazzi dimostrare che tipo di pilota sia davvero a fronte di un palmares un pò scarno.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da groovestar » 25/09/2018, 19:39

Un buon pilota non dimentica mai come si corre.
Di contro nei suoi anni da collaudatore ha avuto modo di apprendere molto, lavorando a stretto contatto con due fra i piloti più veloci e dotati del circus, ha una diretta esperienza dei metodi Ferrari, conosce motore, conosce il team e ridebutta con un discreto bagaglio di esperienza.

È nelle condizioni per far bene e senza l’affanno di un approdo immediato in Ferrari.

Battere Räikkönen e Leclerc sarà dura, ma non è ciò che si richiede.
Dovrà mostrare di essere consistente, lottare per i punti, non fare errori e progredire.
Non deve strafare e, paradossalmente, nessuno si aspetta che batta Räikkönen e quindi potrebbe anche essere un vantaggio in termini di tranquillità.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 25/09/2018, 20:32

Perché tutte queste paure?
È nelle condizioni perfette, ideali.
Corre in una squadra non di primissimo livello, non deve dimostrare tutto e subito, ha un maestro di enorme esperienza a fianco con cui già si confronta quotidianamente per gli assetti eccetera.
I piloti sono "macchine per correre".
Lasciarli ad ammuffire è il vero delitto, l'oltraggio, la vergogna!
Ora l'ultimo pilota italiano della F1 potrà divertirsi e dimostrare il suo valore. Basterà che dimostri quanto fatto nella prima gara disputata, e impari a controllarsi sotto la pioggia e in prova. Leclerc ha avuto l'approccio perfetto: lento i primi GP, poi presa la mano, ciao ciao con la manina ad Ericcson. Lui ha avuto la possibilità di progredire nella conoscenza della vettura. A Giovi, con 1-2-3 gare come sostituto, era richiesto di dimostrare a morte tutto e subito. E ha fatto, come prevedibile, dei danni.
Ora il 2019 è tutto suo!
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3983
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 25/09/2018, 23:36

330tr ha scritto: A Giovi, con 1-2-3 gare come sostituto, era richiesto di dimostrare a morte tutto e subito. E ha fatto, come prevedibile, dei danni.
Ora il 2019 è tutto suo!


Spero vivamente che sia così perchè è proprio questa la mia preoccupazione principale. Una certa precipitosità nel dimostrare tutto e subito che lo penalizzò all'inizio della stagione scorsa. Dovesse ricadere negli stessi errori non può ripararsi in eterno sotto l'ombrello della Ferrari sicuro che nessuno può togliergli il posto.
Sono certo che sia maturato da allora,ma essendo italiano con stampa,tv e social costantemente con la lente di ingrandimento sulle sue prestazioni potrebbe risentirne il suo approccio.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da 330tr » 26/09/2018, 4:08

Ma scusa...quale poteva essere l'alternativa?
Lo vogliamo davvero portapizze o in agriturismo?? :lol:
Lasciamogli giocarsi quest'occasione della vita, son sicuro che farà bene!
Mal che vada, dovesse dimostrarsi un novello "Badoer", tornerà al simulatore a far assetti.. ;)
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3983
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Tangorfopper » 26/09/2018, 8:39

330tr ha scritto:Ma scusa...quale poteva essere l'alternativa?
Lo vogliamo davvero portapizze o in agriturismo?? :lol:
Lasciamogli giocarsi quest'occasione della vita, son sicuro che farà bene!
Mal che vada, dovesse dimostrarsi un novello "Badoer", tornerà al simulatore a far assetti.. ;)


Non massacriamo Badoer per 2 gare fatte in maniera estemporanea 10 anni dopo le ultime esperienze agonistiche.
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da groovestar » 26/09/2018, 8:49

Ha dimostrato di poter essere della partita.
Se Gasly andrà a fare il secondo pilota in Redbull, Giovinazzi può benissimo ambire a mantenere il suo status in Sauber.

Nel mentre emerge che Ocon è stato scartato da Renault a causa del suo legame con Mercedes.
E se...nonostante l'indubbio talento, non fosse piaciuto il suo atteggiamento in pista nei confronti di Hamilton?
Finché sei un pilota Toro Rosso, orbiti nella galassia Redbull, ma se sei un pilota Mercedes in prestito in un team ufficiale, beh la cosa potrebbe diventare complicata.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 26/09/2018, 13:27

Il punto sugli Junior team...vince la Ferrari https://www.formulapassion.it/manifesto ... 01826.html

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6896
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 2018

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 104 registrato il 19/10/2018, 9:58
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti