[03] - GP del Bahrain - Sakhir

Forum dedicato alla stagione 2016 di F1

da 330tr » 20/04/2017, 4:57

groovestar ha scritto:Ma che esempi...
Villeneuve era campione di formula cart e vincitore a Indianapolis, oltre ad un nome eccezionale.

Giovinazzi non è Hamilton e dovrebbe sostituire un pilota che ancora dice la sua.
Lo show cinese è emblematico.
Deve fare meglio di Raikkonen dopo si e no 300 giri in F1.
Auguri!


E certo. Enzo Ferrari era un (offesa a caso) a scegliersi un praticamente esordiente pazzo e farselo crescere in casa.
Non capisco poi come nel 1980 non abbiano spinto per il rinnovo a Schekter (tenendoselo a fasi alterne almeno fino all'89), puntando invece su forze fresche. Caspita, Schekter poteva avere fasi alterne, ma vuoi mettere l'affidabilità? Insostituibile, esattamente come il Raikkonen odierno. Insostituibile. Non esistono sull'intero globo terracqueo piloti più adatti di lui, ieri, oggi, domani e sempre.Immagine
Che vi devo dire, forse è colpa mia, ma trovo che la Ferrari "vera" avesse molta più audacia, forza, vitalità. Enzo aveva lo spirito di un avventuriero anche a 90 anni. Spirito rivisto ultimamente in RedBull. Speriamo torni anche sulla Rossa, le ultime cose viste fan ben sperare.

E poi, diciamocelo, stiam aspettando da eoni il nuovo Ascari, ma han buttato via lo stampo..il nuovo non dev'essere per forza uno strafenomeno! Secondo pilota italiano in Ferrari? Non si può, la stampa eccetera.
Con Surtees c'era un ottimo ragazzo, Bandini, doveva essere del Burundi, credo. :roll: (orca..in effetti era burocraticamente libico! :P )

Comunque, per fortuna, son finiti i tempi in cui uno straniero era per forza meglio di un italiano.
Di questo devo dare atto a Marchionne. Ha dimostrato che senza i Newey si possono fare ottime macchine. È ora di dimostrare qualcosa coi piloti.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2760
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 20/04/2017, 7:27

Sono passati 40 anni e non mi pare che Raikkonen passeggi come Scheckter nel 1980.
Inoltre non mi pare che la Redbull abbia mai fatto debuttare qualcuno nel suo team. Vettel e Verstappen arrivarono dopo un anno in ToroRosso, il che non è poco.

Nemmeno la Mercedes si è fidata di Wehrlein che, tornato dopo l'infortunio, ha ridimensionato la prestazione del Giovi.

Come si può pensare di sostituire a stagione in corso, con una vettura che può lottare per il titolo, un pilota affidabile con un giovane di scarsa esperienza che ha provato la Ferrari per la prima volta martedì?

Hamilton è arrivato in F1 dopo essersi mangiato tutto e tutti in GP2 e con un anno di prove (debutto programmato da metà 2006).
Per non parlare dei debutti di Villeneuve e Hill.
O di Vettel dopo quasi un anno da terzo pilota, o di Kubica
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6255
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 20/04/2017, 12:13

groovestar ha scritto:Sono passati 40 anni e non mi pare che Raikkonen passeggi come Scheckter nel 1980.


E vabbé. Non si può paragonare quella obsoletissima e lentissima T5 alla Ferrari di oggi. Facciamo salire Raikkonen sulla McLaren e facciamo i confronti con Alonso. Vi fossero le prequalifiche il demotivatissimo finlandese non ne passerebbe una.
Per il resto sono d'accordo che cacciarlo ora sarebbe follia, ma non so proprio chi abbia messo in giro la voce
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2760
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 20/04/2017, 12:17

330tr ha scritto:
E certo. Enzo Ferrari era un (offesa a caso) a scegliersi un praticamente esordiente pazzo e farselo crescere in casa.
Non capisco poi come nel 1980 non abbiano spinto per il rinnovo a Schekter (tenendoselo a fasi alterne almeno fino all'89), puntando invece su forze fresche. Caspita, Schekter poteva avere fasi alterne, ma vuoi mettere l'affidabilità? Insostituibile, esattamente come il Raikkonen odierno. Insostituibile. Non esistono sull'intero globo terracqueo piloti più adatti di lui, ieri, oggi, domani e sempre.



Scheckter ad oltranza????

Accidenti! Hanno preso Pironi!
In quel momento decisamente meglio!
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 9992
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Laffite26 » 20/04/2017, 19:18

Baldi ha scritto:
330tr ha scritto:
E certo. Enzo Ferrari era un (offesa a caso) a scegliersi un praticamente esordiente pazzo e farselo crescere in casa.
Non capisco poi come nel 1980 non abbiano spinto per il rinnovo a Schekter (tenendoselo a fasi alterne almeno fino all'89), puntando invece su forze fresche. Caspita, Schekter poteva avere fasi alterne, ma vuoi mettere l'affidabilità? Insostituibile, esattamente come il Raikkonen odierno. Insostituibile. Non esistono sull'intero globo terracqueo piloti più adatti di lui, ieri, oggi, domani e sempre.



Scheckter ad oltranza????

Accidenti! Hanno preso Pironi!
In quel momento decisamente meglio!


Pironi che non era più un pilota di primo pelo e che già correva in team competitivi come Tyrrell e Ligier. Esattamente come adesso sta facendo Ricciardo.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Avatar utente
Laffite26
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da 330tr » 20/04/2017, 19:58

Esatto. Presero un Ricciardo. Loro. :whistle:

Tuttavia non si può fare un parallelismo puro.
A guida della Ferrari c'era un giovanotto effervescente, una specie di Elon Musk di provincia, in corpo di anziano.
E Vettel non è affatto un Villeneuve, ma piuttosto un Reutmann, vista la fragilità; una specie di cristallo che brilla solo con i migliori mezzi, ma si opacizza appena incontra difficoltà.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2760
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Laffite26 » 21/04/2017, 2:28

E come ogni settimana c'è sempre chi da fiato alle trombe sentenziando e pontificando. Sanno tutto di tutto a partire da chi sostituirà Raikkonen l'anno prossimo e quanto vale tizio o caio come se fossero verità assolute (e non sapere una virgola di cosa e quanto ha vinto Grosjean nelle formule minori). Se avete pazienza e coraggio guardate questo video.Questo è il vero specchio del giornalismo italiano per quanto riguarda i motori.Becero e squallido.

https://www.youtube.com/watch?v=zsLh3cLjRZc
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Avatar utente
Laffite26
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da hunt-89 » 26/04/2017, 18:59

ad ogni modo le prestazioni di raikkonen secondo me devono essere valutate analizzando diversi aspetti;
in bharein si è visto un pò dell'Iceman degli anni buoni e questo a mio avviso fa ben sperare...
ovvio in qualifica 4o5 decimi da vettel li prenderà più o meno sempre , non è mai stato un poleman esagerato, e i 20 secondi a gara che prende di paga sono anche figli delle strategie suicide che il muretto decide per lui, continua a chiedere via radio perchè non lo fanno fermare e continua a girare con gomme sulle tele perdendo 2o 3 secondi a giro , per montargli le medesime gomme che avrebbero fatto i giri in più.
quindi spero che in Russia riesca a dire la sua , e che non si bruci Giovinazzi buttandolo in un top team a stagione in corso che ha bisogno di punti per il mondiale costruttori
il secondo è solo il primo degli ultimi
Avatar utente
hunt-89
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/04/2017, 18:21

Precedente

Torna a Formula 1 2017

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 72 registrato il 29/05/2017, 13:26
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti