[15] GP Giappone - Suzuka

Forum dedicato alla stagione 2014

da Niki » 22/07/2015, 16:44

Sono due cose completamente differenti, al netto della maFIA.
Uno che transita alla velocità alla quale non deve transitare, ed è un dato di fatto, è uno che se la cerca. Poi possono esserci, e ci sono, altre mille componenti.
Ma la basilare è che se avesse rispettato la velocità limitata, a quest'ora non sarebbe stato il protagonista del funerale che c'è stato ieri.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Powerslide » 22/07/2015, 16:52

Tutto giusto non fosse che la telemetria mostra che anche le altre vetture sono transitate in quel punto alla stessa (assurda) velocità di Jules.
E nessuno è stato punito. E qui sta la colpa della FIA e non è da poco.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Niki » 22/07/2015, 17:01

Sai già che se fosse per me quelli della maFIA andrebbero ai lavori forzati a vita ed oltre. I piloti che non rispettano le regole cambierebbero mestiere immediatamente.
Non fermerei sicuramente i gran premi perchè "così è".
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da jackyickx » 22/07/2015, 17:05

Niki ha scritto:Sai già che se fosse per me quelli della maFIA andrebbero ai lavori forzati a vita ed oltre. I piloti che non rispettano le regole cambierebbero mestiere immediatamente.
Non fermerei sicuramente i gran premi perchè "così è".

Su questo concordo!
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da bschenker » 22/07/2015, 18:06

Non serve quelli immagine che si è vista, sono più che sufficiente!

Mi dispiace, pero l'unico rimedio era rispettare il giallo.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da jackyickx » 22/07/2015, 18:34

Se la FIA ha ragione in una prossima occasione lascerà un trattore in pista mentre la gara procederà con le bandiere gialle prima e una bandiera verde posta un centimetro dopo il trattore.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da 330tr » 22/07/2015, 19:52

jackyickx ha scritto:
Niki ha scritto:Ma la scissione, o pseudo, già esiste: è la formula e o come cavolo si chiama.
Purtroppo la maggioranza delle persone ormai è anestetizzata dal vedere questo assurdo bailamme di regole, regolette, regolamenti che hanno ammazzato e seppellito quello che era l'automobilismo vero.
Come dico già da anni, a fine gara, stando le cose come stanno, dovrebbe salire non il pilota da solo, ma l'intera squadra: l'ingegnere o gli ingegneri per averlo guidato per mano, i meccanici per averlo fatto uscire dai box in fretta e furia, e così via.
Allora mi si spieghi cosa significa "campionato piloti".
Jacky, puoi aspettare il video che vuoi e metterla come ti pare, ma quando un'auto transita in regime di bandiere gialle a quella velocità, significa che chi la guida è un pirla. Non dovrebbero esistere nè essere permessi dispositivi che facciano in modo che un pilota venga obbligato a rispettare le regole da una fonte esterna perchè lui non lo fa di suo o non è capace di farlo. Se così è, allora è meglio che a quel pilota venga consigliato caldamente di cambiare mestiere.

È un pirla oppure è successa qualche altra cosa. Siccome il rapporto Fia sostanzialmente dice che è ha sbagliato lui ebbene dateci il camerecar, altrimenti io penso che non venga rilasciato più o meno per gli stessi motivi di Imola 94


Fin'ora sono stato pienamente d'accordo con l'agire della FIA.
Ma a questo punto la tragedia è compiuta. Il fatto è storia, più nessuna giovane vita da proteggere, più nessuna privacy da tutelare. Le immagini (e i dati di telemetria), per rendere giustizia alla sola verità, dovrebbero essere rese pubbliche. Anche per mettere a tacere dubbi, ipotesi complottistiche o roba simile (che al contrario hanno piena legittimità di continuare a sussistere!)
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da bschenker » 22/07/2015, 23:31

Sicuramente sono anche altri pero e molto interessante questo filmato.

https://www.youtube.com/watch?v=xd-nSWjdpHI

Domanda qualcuno (anche dei piloti) ha pensato ai commissari che rischiano la vite perche qualcuno non rispetta il giallo.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da 330tr » 23/07/2015, 6:03

Non riesco a vedere bene dal filmato, non ricordo se in questa o in altra occasione ma un commissario a Suzuka è stato stirato proprio in una simile occasione in quegli anni.
Nell'occasione l'anno scorso poteva invertirsi la cosa, con un commissario all'altro mondo, al posto di Bianchi.
Ovviamente nessuno (tranne in giappone) se ne ricorderebbe più nè ci sarebbero state polemiche e cambi di regolamento..
nella tragedia, e ogni vita ha pari valore, mediaticamente la perdita di Jules almeno avrà un impatto "positivo" nel ripensare i momenti di pericolo, in primo luogo per i commissari di pista.. (e un doveroso pensiero lo rivolgerei al giovane trentino Gislimberti, perito per passione nella Monza di tanti anni fa, che mi colpì e addolorò, e sono sincero, enormemente più di quanto non avrebbe fatto la morte di un - non me ne voglia - Frentzen qualsiasi)
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da bschenker » 23/07/2015, 23:58

La prova che negli ultimi 20 anni i piloti hanno imperato niente!

Se erano già il gru al posto del trattore, Brundle avrebbe fatto esattamente stesso fine di Bianchi.

Il trattore e stato sostituito con il gru per accelerare i interventi, per togliere i ostacoli in modo piu speditivo.

Non il trattore e non il gru e il problema, il problema e soltanto il mancato rispetto dei piloti in confronti dei commissari (bandiere).

E ridicolo, pero l'unico intervento di sicurezza possibile e per forza il controllo dei piloti traverso il GPS.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da gilles70 » 24/07/2015, 6:58

Dopo il funerale di Bianchi la fia ha dichiarato che nell'impatto ha subito una decellerazione di 254g.
Lo sapevano da subito però....
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2653
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da groovestar » 24/07/2015, 13:10

Impossibile sopravvivere a tale decelerazione anche se la perfezione della sicurezza passiva delle monoposto odierne preserva il fisico da danni traumatici.

20 anni fa non sarebbe rimasto quasi nulla della monoposto
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7520
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 24/07/2015, 14:01

Io pensavo a cosa ne sarebbe stato di kubica a Montreal 2007 se il suo incidente fosse accaduto 20 o 30 anni prima...

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7144
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

Precedente

Torna a 2014

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti