1948-49: Villoresi campione.. per un giorno

Dagli albori del 1900 fino alla F1 nel 1950

da sundance76 » 24/12/2018, 10:47

GIGI VILLORESI CAMPIONE DEL MONDO ...PER UN GIORNO

"Il Campionato del Mondo Conduttori nasce verso la fine degli anni ’40, ha una storia curiosa ed è un’invenzione italiana.
Durante l’estate 1948, la Federazione Motociclistica Internazionale annunciò la decisione di istituire un Campionato del Mondo per le quattro cilindrate classiche più i sidecar.
Il potente Segretario Generale dell’ACI, il giornalista Giovanni Canestrini, vide un grosso pericolo, nel caso che la CSI dovesse imitarlo per le automobili, nell’assenza di garanzie che fosse un pilota italiano a diventare campione. Colse l’occasione della visita a Milano della delegazione argentina in Europa per firmare un protocollo che istituiva un Campionato del Mondo Piloti comprendente otto corse nel 1949 (quattro in Argentina e quattro in Italia) da disputarsi tra piloti italiani ed argentini.

Canestrini sottostimava la competenza dei piloti sudamericani, ma si era garantito che ogni vettura in questa serie sarebbe stata italiana.
La firma dell’accordo fu annunciata dalla stampa specializzata europea. L’effetto fu che gli altri Paesi dovettero accelerare una decisione.
Il delegato italiano alla CSI era Canestrini stesso, ma spesso era il suo sostituto Tonino Brivio ad andare alle riunioni.
Fu proprio Brivio a fare la proposta di istituzione di un campionato mondiale.
Non sappiamo se Brivio presentò il progetto italo-argentino o un altro sulla falsariga di quello motociclistico, comunque mercoledì 13 ottobre 1948 L’Equipe pubblicò che: “La CSI è d’accordo in linea di principio per la creazione di un Campionato del Mondo Conduttori e ha deciso di sottoporre la questione allo studio in vista di un’istituzione per il 1950”.
Si prendeva quindi tempo, ma, in dicembre, Canestrini decise che il suo giornale, La Gazzetta dello Sport, avrebbe nominato Gigi Villoresi Campione del Mondo per il 1948, così creando un grande trambusto nella stampa francese.
Charles Faroux, il decano dei giornalisti dell’automobile e tecnico sopraffino, chiese una spiegazione.
Canestrini ritrattò e lo sfortunato Gigi perse un titolo che non aveva mai conseguito!
Il 7 ottobre 1949, il Campionato fu approvato dalla CSI, sulla falsariga di quello motociclistico. La stampa europea specializzata non mostrò alcun interesse nella faccenda, non più di quanto si fossero occupati del Campionato Europeo prima della guerra, e per lo più non ritennero la decisione della CSI degna di essere pubblicata".

(Alessandro Silva, conferenza AISA, Torino 2005)
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

Torna a Epoca Pre-Mondiale F1

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti