Circuiti scomparsi

Aneddoti, immagini, informazioni inerenti le vecchie stagioni

da Die Mensch-Maschine » 19/10/2013, 14:44

Ecco come appare adesso il circuito di Jacarepaguà, intitolato a Nelson Piquet.

Immagine

La demolizione è cominciata nel 2012 per lasciare spazio a nuove strutture per i giochi Olimpici del 2016, due delle quali già visibili (forse palazzetti dello sport, o palestre).
Ultima modifica di Die Mensch-Maschine il 19/10/2013, 16:20, modificato 1 volta in totale.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Powerslide » 19/10/2013, 17:00

[quote="Die Mensch-Maschine"]
Ecco come appare adesso il circuito di Jacarepaguà, intitolato a Nelson Piquet.

[/quote]

:'( :'( :'(
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Baldi » 19/10/2013, 23:56

Devo essere sincero sincero.

Il tracciato di Jacarepaguà non mi ha mai entuasiasmato esageratamente, ma probabilmente "è colpa mia".

Tuttavia, a sentimento, trovo Interlagos nettamente più "figo", sia per com'era budelloso una volta, sia per come è adesso. Un tracciato che sempre riserva sorprese.

Come sempre è un mio personalissimo giudizio.





Tuttavia è sempre brutto veder andar via un pezzo di memoria collettiva, come sempre.
Quindi dispiace anche a me.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da foxx » 20/10/2013, 11:21

Anche per me è un dispiacere vedere un pezzo di storia andarsene per sempre per lasciare posto a strutture che probabilmente verranno utilizzate solo per 2 settimane e poi lasciate andare al macero,come spesso accade per le strutture olimpiche.
Pure io però sono dell'idea che Interlagos è un circuito di livello superiore,questo di Rio non mi ha mai fatto impazzire pur lasciandomi un ricordo della F1 che ancora rimane indelebile dentro me,il successo del Leone nel 1989 contro tutti i pronostici della vigilia su una Ferrari nuova e dalla affidabilità del cambio tendente a - infinito.
GPL is my passion
Avatar utente
foxx
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/08/2006, 23:00
Località: Busto Arsizio

da Greyeyes 1989 » 20/10/2013, 14:14

Ad essere onesto nemmeno Interlagos è granchè come tracciato... è la sua collocazione nel calendario che lo rende interessante, se fosse ad inizio stagione salvo uragani sarebbe un circuito come tanti dell'era Formulanoia
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 956
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Racer Cek » 20/10/2013, 14:20

[quote="Greyeyes 1989"]
Ad essere onesto nemmeno Interlagos è granchè come tracciato... è la sua collocazione nel calendario che lo rende interessante, se fosse ad inizio stagione salvo uragani sarebbe un circuito come tanti dell'era Formulanoia
[/quote]

io al pc mi diverto di più in Brasile che ad Abu Dhabi!!! :thumbup:
"A Buenos Aires c'era una parabolica che in prova si prendeva col pedale del gas a fondo corsa,in gara forse:dipendeva dal carico di benzina a bordo e da quanto quel giorno ti importasse sopravvivere davvero" (J.Watson)
Avatar utente
Racer Cek
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: 19/09/2009, 23:37
Località: PC Town

da Die Mensch-Maschine » 20/10/2013, 17:24

Il primo Gran Premio del dopoguerra in terra britannica si disputò il 15 giugno 1946 a Gransden Lodge, tra Cambridge e Bedford, un centinaio di chilometri a nord di Londra, sul circuito ricavato all’interno di un aeroporto militare della RAF.

Immagine

Il Gran Premio, organizzato dall’Automobile Club dell’università di Cambridge, forse uno dei più anomali nella storia dell’automobilismo, è stato vinto dall’inglese Reg Parnell su Maserati, in appena 4 minuti e 50, visto che i giri in programma erano soltanto 3 su di un circuito lungo 3,4 chilometri (per un totale di poco più di 10 chilometri). Un’altra delle particolarità di questa pista era la linea di partenza, che si trovava al di fuori del circuito vero e proprio.

Immagine

La seconda edizione del Gransden Lodge Trophy, disputata il 13 luglio 1947 su un circuito diverso da quello dell’anno precedente (ma che manteneva sempre la peculiarità della linea di partenza sfalsata), e su una distanza più ragionevole di 20 giri, fu vinta da Dennis Poore su Alfa Romeo.

Immagine

Questo aeroporto fu costruito nel 1942 come base del comando bombardieri della RAF, convertito poi in base logistica nel 1945, venne abbandonato nel febbraio del 1946. Nel 1955 La RAF cedette poi il terreno alla Cambridge University, la quale vi trasferì nel 1991 il suo gliding club dal più lontano aeroporto di Duxford. Nonostante la zona sia ormai totalmente coperta dalla vegetazione si intravedono ancora i due percorsi utilizzati per i Gransden Lodge Trophy.

Immagine

Mentre in memoria dell’aeroporto rimangono questa lapide:

Immagine

E la torre di controllo, ormai in condizioni fatiscenti:

Immagine
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Baldi » 20/10/2013, 17:48

:thumbup1:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Pennywise » 07/11/2013, 17:45

Il Brasile mi sembra discretamente grande, ma proprio l'area del circuito dovevano usare ?!  :ohmy: :blink: :-\ :confused1:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7056
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Pennywise » 07/11/2013, 19:01

[quote="Baldi"]

........................................

ma le tracce rimangono tutt'oggi... persistono nel tempo, facendo sentire ancora rumore di motori e odore di benzina, e vedere strisce aggressive di indomita gomma...
[/quote]

E' troppo bello arrivare in un posto che sai essere stato "circuito" / ps ...... oppure scovare per caso tracce passate (tipo cordoli, box, ecc) ....  :thumbup1: :thumbup1:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7056
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Baldi » 24/11/2013, 1:07

Altro tracciato non scomparso... ma seriamente modificato.

Immagine

Nel 2014 tornerà nel calendario.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Niki » 24/11/2013, 11:47

Che meraviglia. Mi permetto di dire Deutschland über Alles.
Österreich auch.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Powerslide » 24/11/2013, 12:13

[quote="Niki"]
Che meraviglia. Mi permetto di dire Deutschland über Alles.
Österreich auch.
[/quote]

Non sapevo fosse stata ripristinata la Triplice Alleanza  :asd:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Niki » 24/11/2013, 13:13

:001_tt2:
:asd:
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Die Mensch-Maschine » 13/04/2017, 11:28

Ho trovato questi due interessanti articoli sui circuiti di Cagliari e Casale Monferrato:

https://automotorfargio.wordpress.com/2 ... no-in-gol/

https://automotorfargio.wordpress.com/2 ... ve-del-po/
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 Storica

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti