Ignazio Giunti

Aneddoti, immagini, informazioni inerenti le vecchie stagioni

da Powerslide » 07/12/2016, 23:41

330tr ha scritto:Ricordiamo però che:
- davanti era Parkes e a rigor di logica poteva scegliersi la traiettoria a lui più congeniale
- erano in regime di bandiera gialla.

Mi piacerebbe davvero sapere che ne pensa Powerslide...


I box erano dalla parte opposta e quindi prima o poi la Matra avrebbe dovuto tagliare la pista.
Per questo i commissari dovevano fermare Betoise.
Allucinante che non l'abbiano fatto e che il direttore di corsa non l'abbia loro imposto.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da 330tr » 08/12/2016, 13:47

La cosa pazzesca è che Fangio non solo non si assunse alcuna responsabilità, anzi continuò a perorare la sua idea di nobiltà e cavalleria nel gesto di spingere la vettura (e attraversare la) pista. Tant'è che nella gara stessa, più tardi, il gesto fu ANCORA consentito. Il tutto CONTRO il regolamento..incredibile...
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Jackie_83 » 08/12/2016, 15:35

Powerslide ha scritto:
330tr ha scritto:Ricordiamo però che:
- davanti era Parkes e a rigor di logica poteva scegliersi la traiettoria a lui più congeniale
- erano in regime di bandiera gialla.

Mi piacerebbe davvero sapere che ne pensa Powerslide...


I box erano dalla parte opposta e quindi prima o poi la Matra avrebbe dovuto tagliare la pista.
Per questo i commissari dovevano fermare Betoise.
Allucinante che non l'abbiano fatto e che il direttore di corsa non l'abbia loro imposto.

Bentornato mastro Power :) iniziavamo a preoccuparci

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7144
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 08/12/2016, 18:27

Mi unisco al saluto...Bentornato sommo Power!! :dance:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da jackyickx » 08/12/2016, 20:32

Bentornato Power!
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da Luca 74 » 08/12/2016, 20:54

jackyickx ha scritto:E se Parkes invece è largo per dare strada a Giunti e poi si impaurisce per la posizione troppo centrale di JPB e quindi taglia?


e' questo quello che ho pensato subito e che credo possa avere pensato Giunti, le decisioni in questi momenti sono istintivi, avra' pensato esattamente cosi quindi si concentra di bucare il corridoio a sinistra di B. perché pensa che Parkes dara' strada all'esterno della matra e invece... se lo trova davanti all'ultimo momento.. pero'.. :

- se parkes effettivamente vuole dare strada, anche con B. in quel punto puo' tranquillamente rallentare quanto basta e continuare a tenersi alla destra, quanto avrebbe perso ? poco.. e avrebbe fatto una manovra moolto meno rischiosa che buttarsi all'ultimo a sinistra.. quando hai più spazio.. hai più spazio.. ! e' una manovra senza senso se si vuole dare strada..

ma non dissero niente i familiari dell' italiano a parkes ? perché se loro non dissero nulla, possiamo parlare di fatalita' e punto.

un saluto a Power !
Avatar utente
Luca 74
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30/10/2014, 14:23

da eddiesachs » 08/12/2016, 22:38

Volevo ringraziare 330tr che ha compiuto un lavoro di ricostruzione e modellazione semplicemente ammirabile e meritoria.
Grazie, grazie e ancora grazie !!!
L'incidente di Giunti mi 'tormenta' da quel maledetto 10 gennaio 1971.
Permettetemi una notazione personale. Vent'anni dopo, il 10 gennaio 1991 riuscii a passare l'esame di Costruzione di Macchine al Politecnico di Milano e alla fine il primo pensiero dopo l'esame fu per Giunti: dedicai a lui quella mia piccola (ma per me grande...) vittoria. Pensai tra me e me: "Grazie Ignazio, ciao..." Fine OT.
eddiesachs
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 410
Iscritto il: 23/10/2008, 8:13

da 330tr » 08/12/2016, 23:02

@Luca 74. Come riportava avvocato, ai familiari venne detto da Ferrari che Parkes aveva fatto una porcata, ma mi sembra d'aver capito che loro la lessero come un qualcosa legato alle dinamiche di gara..non certo come causa primaria del crash, imputata in primis a Beltoise. Le pagine di Autosprint con le parole del fratello sono eloquenti.
Io sono d'accordo con Power: non ha senso sviare l'attenzione, la causa prima è la follia di Beltoise e la criminale accondiscendenza alla manovra agghiacciante da parte di commissari e direttore.
Parkes magari era distratto e ha fatto una manovra avventata all'ultimo.
Ma la Matra in pista non ce l'aveva messa lui.. :snooty:

@eddiesachs
Di niente. Anch'io rimasi fortemente turbato quando, moltissimi anni dopo il fattaccio, venni a conoscenza della dinamica incredibile. La foto di Beltoise senza casco che cammina con lo sguardo vuoto mentre un fotografo in fin di vita giace a terra mi ha sempre ricordato un dipinto di una forza maestosa, una scena mitologica e drammatica che poteva essere frutto del gesto di un maestro tardo rinascimentale, tipo il Tintoretto; il sopravissuto, il colpevole incapace ancora di capire gli effetti del suo gesto, mentre la morte aleggia attorno a sé, risparmiandolo affinché possa macerarsi e tormentarsi per tutta la vita..

Domani metterò in rete il filmatino definitivo, con varie viste a colori, coi modellini rivisti e corretti e magari anche col sonoro. La qualità rimarrà bassina causa pochezza dell'hardware, purtoppo..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 09/12/2016, 10:07

Ricostruzione definitiva con audio mixato da autentiche 512M e 312P onboard e lato pista.

Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 09/12/2016, 10:22

Alcune immagini:

Il quadro del Tintoretto...
Immagine

La macchina appena spento il fuoco. Tutta la fiancata destra è distrutta. Entrambe le ruote sono scardinate, ma non perse.
Immagine

La 312 senza carrozzeria. È un ammasso bruciato e contorto.
Immagine

Immagine drammatica, da davanti, ritoccata per evidenziare solo la struttura della macchina.
Il telaio sembra intatto. Il volante è piegato verso l'interno e il piantone spezzato. Il contraccolpo è stato inimmaginabile. Non ho visto cinture di sicurezza, non so se il pilota le indossasse o meno.
Immagine
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4242
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 09/12/2016, 12:36

Volevo chiedere una cosa riferita alla simulazione.
Ed in particolare sulla "dinamica"

Se la ricostruzione, tenendo conto delle velocità, delle traiettorie e delle masse delle vetture in gioco, può trovare giovamento e conferma anche della posizione della Matra al termine dell'incidente.

Immagine

Cioè se la ricostruzione porta ad avere infine la Matra laddove è effettivamente finita dopo l'impatto.
Anche come prova della attendibilità della dinamica stessa.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10494
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 09/12/2016, 13:25

Comunque mi spiace ripetermi:
Beltoise fa una manovra troppo rischiosa e vietata dai regolamenti.
Chi deve vigilare sul buon andamento della competizione nulla fa e permette che il francese, le cui intenzioni erano chiare, cerchi di tagliare tutta la pista per raggiungere i box.

Vi era il tempo e l'autorità per intervenire, bloccare la manovra del francese e mettere la Matra in posizione sicura.
Del resto è demandata alla direzione gara la gestione di siffatte situazioni.
Perché il pilota in determinati momenti perde di lucidità e magari non valuta nemmeno il rischio (e del resto in quegli anni da pazzi era anche correre a Pau o Caserta, anche se con una diversa sfumatura di pazzia).

Chiedo a Power, che saluto caramente, se negli anni, vista anche la sua personale esperienza da commissario, si è mai fatto un'idea in merito al comportamento della direzione gara e dei commissari argentini. Se si è dato qualche spiegazione in più che magari a noi (non più)giovani è sfuggita
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7520
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 09/12/2016, 14:10

groovestar ha scritto:Chiedo a Power, che saluto caramente, se negli anni, vista anche la sua personale esperienza da commissario, si è mai fatto un'idea in merito al comportamento della direzione gara e dei commissari argentini. Se si è dato qualche spiegazione in più che magari a noi (non più)giovani è sfuggita


I commissari degli incompetenti incapaci, la direzione forse troppo proiettata sulle glorie passate e poco sui problemi presenti.

Grazie per i saluti a te e a gli altri che sono stati tanto gentili.
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6379
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Baldi » 09/12/2016, 14:12

Da quel punto di vista si è ricordato che all'epoca non c'era un divieto di spingere una vettura in pista nei regolamenti internazionali.

ma che c'era proprio per la gara agentina.

Per cui una responsabilità dei commissari, della Direzione di Gara e pure di Fangio ci dev'essere stata...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10494
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 09/12/2016, 14:14

Powerslide ha scritto:
Grazie per i saluti a te e a gli altri che sono stati tanto gentili.


:clap:
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10494
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Formula 1 Storica

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti