Coppa Acerbo - Circuito di Pescara

Estratti della carta stampata e suggerimenti sui libri relativi al mondo dei motori

da Mattomatteo80 » 13/07/2011, 20:57

Ti ringrazio del Benvenuto NIKI, e quoto il tuo post.Io infatti non l'avevo assolutamente con Monica...

Sicuramente le amministrazioni comununali fanno passare la voglia di organizzare qualsiasi tipo di evento.

Un consiglio che posso dare come organizzatore, e coinvolgere come soste o partenze, piazzali privati o centro commerciali, le pratiche sono piu' veloci e meno impegnative....e quasi sempre positive.
Mattomatteo80
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/06/2011, 16:43

da Baldi » 13/07/2011, 21:23

...lo Stato è la palla al piede dello Stato...
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Niki » 14/07/2011, 8:12

Non dirlo a me che ci combatto giornalmente con quei parassiti.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Mattomatteo80 » 14/07/2011, 9:38

Non posso che darVi Ragione... :thumbup1:
Mattomatteo80
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/06/2011, 16:43

da depailler on tyrrell p34 » 14/07/2011, 10:14

[quote="Mattomatteo80"]
Non posso che darVi Ragione... :thumbup1:
[/quote]

IL TUO NIKC..MATTOMATTEO MI RICORDA UN EPISODIO DI SUPERCAR CON KITT E MICHEAL KNIGHT  :asd:
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da jeanpierresarti » 14/07/2011, 13:59

[quote="Mattomatteo80"]
Ti ringrazio del Benvenuto NIKI, e quoto il tuo post.Io infatti non l'avevo assolutamente con Monica...

Sicuramente le amministrazioni comununali fanno passare la voglia di organizzare qualsiasi tipo di evento.

Un consiglio che posso dare come organizzatore, e coinvolgere come soste o partenze, piazzali privati o centro commerciali, le pratiche sono piu' veloci e meno impegnative....e quasi sempre positive.
[/quote]

come nella vita "off-line", mi permetto di inserirmi nella discussione, salutando calorosamente, e presentandomi così: sono anch'io un appassionato di tutto quello che ruota attorno al mondo delle corse!!

è vero il fatto che sempre più spesso eventi e raduni, ma anche manifestazioni come fiere dell'antiquariato, o piccoli mercatini, vengono organizzati in aree di centri commerciali, le cosiddette "nuove piazze" o nuovi centro città. forse perchè i Comuni, o comuni (minuscolo), hanno paura che si rovini il fondo stradale...

ciao a tutti e auguri ancora per le vostre presenti e future manifestazioni
Una röda e un panìn (Arturo Merzario)
Avatar utente
jeanpierresarti
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 14/01/2010, 18:06

da Mattomatteo80 » 15/07/2011, 7:00

Eh si ricordo bene quella puntata di Supercar, era un piccolo robot Mattomatteo eheheh ;-)

Per il discorso Comuni, sarebbe una discussione infinita, perchè il problema non è solo che non ti diano uno spazio, e che non rispondono proprio, neanche alle Raccomandate e se lo fanno, si ricordano ovviamente qualche giorno prima dell'Evento.Un esempio l'anno scorso ho organizzato un evento a Chieti Alta, richiesta fatta 7 mesi prima, parlato personalmente con diversi assessori, bene al giorno prima ancora sapevano al comune quale spazio delimitare.La domenica mattina, messi i divieti (In modo poco corretto), le auto ci avevano parcheggiato sopra non rispettando il divieto, che ovviamente nessun vigile poteva multare perchè non in servizio, e non solo quello stesso spazio in quella giornata era stata concessa a 6 manifestazioni.....Ovviamente nessuno degli addetti ai lavori ha risposto quella mattina al telefono.E' stato uno dei momenti piuù deludenti che ho avuto in una manifestazione.

Ti ringrazio per gli auguri, e se sei in zona Domenica ti invito a vedere questo piccolo evento in memoria di Guy Moll.
Mattomatteo80
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/06/2011, 16:43

da Niki » 15/07/2011, 11:14

Mi raccomando, appena avrete tempo, inserite foto e video del raduno, se ce ne saranno.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da jeanpierresarti » 15/07/2011, 13:54

ehm... io abito un attimino lontano...
va bè che con il cuore sarò lì.  :o
Una röda e un panìn (Arturo Merzario)
Avatar utente
jeanpierresarti
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: 14/01/2010, 18:06

da sundance76 » 24/09/2011, 8:21

G.P. di Pescara 1957 valido per il Campionato Mondiale. Scarlatti su Maserati. Notate i "cordoli"....

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8408
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Prinz4L » 30/09/2011, 23:43

Beh, pare che la passione motoristica in zona Pescara non manchi.  :thumbup1:  E tutto sommato fa piacere osservare gli "scuotimenti d'animo" che, alla fine, si canalizzano sempre positivamente verso una sana passione corsaiola.

E' un pò che non ho occasione di tornare dalle parti del Tirino, ma sarò sempre grato a quella terra che mi ha dato un grande amico...e l'occasione di avere fra le mani un libro come quello di Valeriani. Che sogno.

Grazie a Monica e Matteo per esserci e non dimentichiamo la "Svolte di Popoli".  ;)
Amo pensare che la Ferrari può costruire piloti quanto macchine. Alcuni dicono che Gilles Villeneuve sia pazzo. Ma io dico: lasciate che provi.
Avatar utente
Prinz4L
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 721
Iscritto il: 25/03/2009, 22:51
Località: Vicenza

da sundance76 » 06/11/2011, 13:13

Pescara 1934. Durante il rifornimento, scoppia un incendio sull'Alfa di Chiron.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8408
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 07/11/2011, 9:01

C'è un simpatico retroscena riguardo questo incendio al box. 

Chiron fu salvato dal fuoco grazie all'intervento di un milite barese, Carlo Simoncini, che oltre ad avvolgere il pilota in una coperta spegnendo le fiamme, strappò il foulard incendiato del corridore evitandogli gravissime ustioni al viso e al collo.

Simoncini conservò il foulard a pois bruciacchiato di Chiron, e dopo oltre vent'anni lo riconsegnò al pilota in occasione di una puntata del programma televisivo "Lascia o raddoppia" condotto da Mike Bongiorno.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8408
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da jackyickx » 07/11/2011, 20:02

[quote="sundance76"]
C'è un simpatico retroscena riguardo questo incendio al box. 

Chiron fu salvato dal fuoco grazie all'intervento di un milite barese, Carlo Simoncini, che oltre ad avvolgere il pilota in una coperta spegnendo le fiamme, strappò il foulard incendiato del corridore evitandogli gravissime ustioni al viso e al collo.

Simoncini conservò il foulard a pois bruciacchiato di Chiron, e dopo oltre vent'anni lo riconsegnò al pilota in occasione di una puntata del programma televisivo "Lascia o raddoppia" condotto da Mike Bongiorno.
[/quote]
ma quante ne sai Sun!  :)
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2075
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da sundance76 » 07/11/2011, 21:21

Ho una particolare affezione per questa corsa, pur se portò via un pilota a cui sono analogamente affezionato.

Sto sfogliando i tre libri che possiedo sul circuito di Pescara: il poderoso e sontuoso libro di Valeriani "Coppa Acerbo", poi quello di Santuccione e Smoglica "Il Circuito di Pescara 1924-1939", infine quello di Williams "The Last Road Race".

E sono incappato in una apparente contraddizione.

Enzo Ferrari afferma che il Ministro Acerbo accettò di creare due chicanes sui due rettilinei per evitare problemi di dechappaggio ai nuovi pneumatici Pirelli SuperSport, favorendo "un successo per l'industria italiana", ma non specifica l'anno.

A pag. 150 del libro di Federico Valeriani c'è una stupenda cartina, che nella didascalia viene indicata come 1934 (ma è uguale a quella del 1937 raffigurata a pag. 71 del servizio della Biffignandi su Auto d'Epoca che ho postato in precedenza), e già appaiono due chicane chiamate "Variante fissa A" in corrispondenza di Madonna del Carmine e che al centro della cartina viene disegnata come un disimpegno creato sulla stessa carreggiata, restringendola, e poi la "Variante Fissa B" dopo Villa Madonna ma che è una vera deviazione al di fuori del rettilineo che poi vi si reimmette.

A ciò va aggiunto, anche da altre fonti, che  nel 1934 fu creata, prima del traguardo, una "Variante Stradale" per rallentare le vetture e farle arrivare davanti ai box lentamente, in accelerazione. (E su questo c'è certezza che essa esiste dal 1934).

Ora, sempre sul libro di Valeriani, a pag. 197 e seguenti, ci sono ritagli originali di giornali in cui si dice che nel 1936 "sui due rettilinei vengono create due varianti stradali per rallentare le vetture ecc.", e si dice che nel 1935 non c'erano.
Anzi, una delle due viene indicata a Villa Verrocchio, ma più o meno è vicina a Villa Madonna.

Non capisco: nel 1934 c'erano o non c'erano due varianti sui due rettilinei principali?
L'articolo della Biffignandi che tratta la gara del '34 parla solo della variante pre-traguardo, ma non accenna alle altre due, che, a rigore, dovrebbero essere introdotte nel '36...

Forse la cartina di pag. 150 del libro di Valeriani non è del 1934....

E come si colloca la testimonianza di Ferrari? Le macchine italiane vinsero per l'ultima volta nel '33, e quell'anno non doveva esserci alcuna chicane...
Ultima modifica di sundance76 il 07/11/2011, 21:27, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8408
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

PrecedenteProssimo

Torna a Stampa, Biblio/Video-grafia

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti