Il futuro pilota Ferrari

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da destroyer » 13/08/2018, 17:33

groovestar ha scritto:Mi piacerebbe poi vedere i commenti di chi vuole subito Leclerc/Giovinazzi in Ferrari al primo possibile fisiologico errore.

Se Vettel dall'alto dei 4 mondiali è diventato un pilota incapace di reggere la pressione e la competizione, sarei curioso di vedere il trattamento per un giovane.




Penso che con un giovane si possa essere più clementi se decidi di puntare tutto su Vettel per vincere un Mondiale cosi magari tra due anni ti ritrovi un futuro campione magari, invece di un Raikkonen a 41 anni da sostituire

E poi forse quest'anno ha fatto più errori Vettel di Raikkonen, gli errori li fanno tutti
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da 330tr » 13/08/2018, 17:45

Non capisco, io, questo terrore, fobia, paura per il nuovo.
Prendi due giovani, li fai crescere e poi...paura.
"Eh, ma se li fai correre si bruciano".
Mi ricorda la barzelletta della squadra speciale, così speciale che non veniva mai usata perché si aveva paura che l'occasione non fosse poi così speciale.
Ci ritorno: mi spiace che la Ferrari si "gerontocratizzi" sclerotizzandosi nuovamente, dopo la morte di Marchionne.
La visione giovanile e arrembante del "Vecchio", sparita dalla rossa per lidi redbulleschi ma che pareva pian piano star contagiando Maglionne si perderà nuovamente.
Aspettiamo e speriamo, che questa transizione duri il minimo indispensabile..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da destroyer » 13/08/2018, 17:52

Purtroppo rinnoveranno Raikkonen per 2 anni cosi da congelare tutto in attesa del nuovo regolamento.

Peccato peccato peccato
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da groovestar » 13/08/2018, 19:44

Prima del Gp d'Austria era arrivata la voce di un Raikkonen vicino all'appiedamento e la certa sostituzione con Leclerc, da alcuni vaticinata anche prima della fine del 2018.

Tempo poche ore ed il giovane monegasco è tornato a compiere errori ed a correre al di sopra del proprio limite.

Non pochi addetti ai lavori hanno notato come la pressione posta su questo ragazzo abbia avuto un effetto negativo.

Ragazzo che era stato messo in discussione dopo le prime 2 gare del mondiale ed un pre stagione non certo esaltante.

Non è la fobia del nuovo, ma mediamente i team di formula 1 non sono luoghi ove si buttano in campo giovani allo sbaraglio, prima di averli adeguatamente formati.

La Ferrari non è il giocattolo che papà Stroll compra per il figlio con la passione delle corse.

Correre per la Ferrari per un pilota equivale ad essere posto a capo di una azienda.
I gruppi industriali quando mai fanno ragionamenti del tipo: "è un giovane, proviamolo e se va male pazienza, facciamogli fare l'a.d. e si vedrà sul campo..." ??
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7045
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da 330tr » 13/08/2018, 20:01

È esattamente lo stesso percorso di Hamilton e pure Raikkonen, per dire due piloti a caso. Lasciati anni e anni a bollire in un sottobosco di formule minori e F1macchine-cesso perché sennò, poveretti, si bruciavano.

Questa storia del "bruciare" mi sta facendo salire l'orticaria.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da groovestar » 13/08/2018, 20:39

Pazienza
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7045
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Laffite26 » 13/08/2018, 22:35

destroyer ha scritto:
Peccato peccato peccato


Peccato per come si sta riducendo gpx.
"A special hello to our dear friend Alain, we all miss you Alain."
Laffite26
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 04/10/2016, 23:23

da bschenker » 13/08/2018, 22:52

Anche se per breve correva anche con la Ferrari, pero principalmente negli team Inglesi, studiate la storia di Mansell (non dico che deve piacere) un esempio cosa passava finche abbia avuto successo?
Quanti difetti ha dovuto supportare in parte con grave rischio per la sua vita, con la Lotus nel sviluppare la sospensione intelligente?
Quando in Williams sono riuscito a farla funzionare, lui aveva cosi tanto esperienza con quel sistema che riusciva come nessun altro a sfruttarla. Non che Patrese era un pilota piu lento, lui (come tutti i altri) non riusciva sfruttare il sistema, il quale Mansell riusciva anche fruttarla a sua favore la dove non lavorava come pensato.
Tanto vero dopo l'abbandono forzato, Mansell parzialmente veniva ridimensionato.

La carriera di Mansell poteva anche finire già da Lotus, come successo a molti altri piloti che avevano anche loro tutto a diventare campioni.

-

Hülkenberg pur essendo un pilota molto veloce, specialmente in cattive condizioni, e era anche nella lista Ferrari (si dice). E pure con intorno 150 partenze non era ancora sul podio (se non mi spaglia fortemente). Io pensa che lui abbia una certa dificolta al sorpasso, si vedeva molto bene a Bahrain quando era nel team Force India con Perez.
Non so se ha con il tempo migliorato in quello?
Se vole averla piu successo (vale anche per il nuovo nel team) la Renault deve in tutti campi migliorarsi fortemente.

Non va bene se il pilota perde per un errore di preparazione la primo prova in Ungheria, dove oltre tutto sono riuscita a prendere multa per le gomme montato, permesso sono gomme di un set registrato per il pilota, loro sono riuscito montare gomme di tre set in una volta.

Nella qualifica con le condizioni dove Hülkenberg andava sempre piu che bene, non poteva piu girare perché il carburante e stato mesa la quantità come per il asciutto, bastando per 3, massima 4 giri. Sono cose che a un team ufficiale non si deve vedere!

-

La Ferrari oggi ha bisogno Vettel, e un pilota che sottomette tutto al bisogno del team, che pero se la Ferrari cambiasse la sua politica (non ce rischio con Arrivabene) come nel passato e si concentra sul altro pilota anche Vettel non farebbe piu risultati. Forse lui non seguirebbe l'ordine, pero ci sono possibilità a farla obbligare.

Quando Sergio Marchionne era ancora in vita, a una domanda in questione piloti al posto di Raikonen, Arrivabene rispondeva, non ascoltate cosa scrivano i giornali, ascoltate quello che dico io, e si fermava li. Con altri parola in quel momento non era ancora stato presa una decisione di sostituire Kimi.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1896
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Jackie_83 » 13/08/2018, 23:03

Laffite26 ha scritto:
destroyer ha scritto:
Peccato peccato peccato


Peccato per come si sta riducendo gpx.
Concordo

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6872
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da 330tr » 14/08/2018, 4:21

bschenker ha scritto:Anche se per breve correva anche con la Ferrari, pero principalmente negli team Inglesi, studiate la storia di Mansell (non dico che deve piacere) un esempio cosa passava finche abbia avuto successo?
Quanti difetti ha dovuto supportare in parte con grave rischio per la sua vita, con la Lotus nel sviluppare la sospensione intelligente?
Quando in Williams sono riuscito a farla funzionare, lui aveva cosi tanto esperienza con quel sistema che riusciva come nessun altro a sfruttarla. Non che Patrese era un pilota piu lento, lui (come tutti i altri) non riusciva sfruttare il sistema, il quale Mansell riusciva anche fruttarla a sua favore la dove non lavorava come pensato.
Tanto vero dopo l'abbandono forzato, Mansell parzialmente veniva ridimensionato.

La carriera di Mansell poteva anche finire già da Lotus, come successo a molti altri piloti che avevano anche loro tutto a diventare campioni.


Oddio, io qualche dubbio su Mansell fine conoscitore e sensibile sviluppatore di qualsiasi cosa andrei cauto..
Ho come la sensazione che Mansell avesse la sensibilità di un sasso ma il piede di piombo.
Dopo la Lotus guidò ed emerse con la Williams turbo, poi emigrò vincendo ma spaccando cambi alla Ferrari, poi stravinse con la Williams "intelligente", poi stravinse negli USA con (mi pare) una Lola "stupida"..
Riccardo, onestamente, era un Bottas antelitteram, buon pilota ma senza le ghette del campione.

Jackie_83 ha scritto:
Laffite26 ha scritto:
destroyer ha scritto:
Peccato peccato peccato


Peccato per come si sta riducendo gpx.
Concordo


È stracolmo di argomenti interessanti.
Ma se nessuno interagisce poi inutile lamentarsi se ci si ferma su un thread stucchevole. :snooty:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da destroyer » 14/08/2018, 8:10

Jackie_83 ha scritto:
Laffite26 ha scritto:
destroyer ha scritto:
Peccato peccato peccato


Peccato per come si sta riducendo gpx.
Concordo

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk


Non capisco a cosa vi riferite.

Opinioni diverse? Pensieri non in linea con i vostri? c'è un filo di pensiero da seguire altrimenti non si può parlare?

Forse sarò nuovo e magari qui non si può esprimere la propria opinione ma bisogna seguire quello che dicono altre persone. Mi sono iscritto per discutere di qualcosa con qualcuno, anzi cerco idee differenti dalle mie per confrontarmi e magari capire meglio le cose, e chi lo sa magari dall'alto della mia ignoranza riesco anche io a vedere qualcosa di giusto. Ma se non posso neanche dire che L'eventuale rinnovo di Raikkonen per me è un peccato perché per due anni vedremo la stessa F1 allora posso anche non dare più pareri personali.

In questo Forum non si discute quasi di niente, ho voluto prendere un iniziativa di provare qualcosa di nuovo ma si vede che volete restare nelle vostre idee e non godervi la F1 di oggi con tutti i problemi che potrà anche avere ma volete vivere nel ricordo di stagioni passate.

Immagino che ci siano pochi utenti per questo, o si segue la vostra linea o non si capisce niente di F1, vi danno fastidio i nuovi iscritti? addirittura mi è stato detto di mettere un quoto in un altro argomento, non ricordo chi fosse stato, invece che dare la mia opinione perché non aggiungevo niente di nuovo, ma di nuovo c'è la mia opinione scritta con parole mie.

Mi sembra uno specchio dell'Italia e della Ferrari a questo punto dove nessuno vuole cedere spazio ai giovani e alle novità, ma restare fossilizzati nelle scelte comode. I giovani cambiano le cose e voglio spazio che non gli viene lasciato.

Scusate lo sfogo per chi non centra niente e viene qui per confrontarsi
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Baldi » 14/08/2018, 10:11

STOP per tutti in questa discussione!!!


Mi rileggo per bene i vari interventi.....
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10326
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 14/08/2018, 11:11

Mi sono riletto i tantissimi interventi di questa discussione. :think:
Un lavoraccio, per vari motivi ero rimasto indietro.

E devo dire che siamo arrivati a sfiorare il "semaforo giallo". In generale, non mi riferisco a nessuno in particolare.

E' chiaro che relativamente al prossimo pilota Ferrari affincato a Vettel ci sono sostanzialmente due oppposta visioni e, quindi, inconciliabili.



Da una Parte chi "sostiene" Raikkonen...
Che poi, a ben vedere, non è un sostegno a "spada tratta", nessuno scrive che è un fenomeno.
Semplicemente il succo del discorso è che Kimi. tutto sommato, sta facendo un buon lavoro. Il lavoro che alla Ferrari vogliono e chiedono.
E alla Ferrari, evidentemente, va bene così.
E' vero che Raikkonen in molte occasioni è stato immolato per questioni tattiche. E, credo, in certi casi, il muretto ha commesso degli errori proprio.
Forse, anzi probabilmente, il finlandese avrebbe qualche vittoria in più.
Ma poco conta.

Andare a rispolverare cos'era Raikkonen "da giovane" credo sia assolutamente irrilevante.
Era veloce, era combattivo? Certo.
Ma di acqua sotto i ponti ne è passata tanta...
Adesso è il pilota che è.
Un "secondo pilota"?. Lo è. Non è veloce come Vettel, lo vuole così il team, lui stesso giocoforza ci si è adattato.
Nessun pilota vuol essere un secondo pilota è stato scritto, giustamente.
Ma lo si diventa...



C'è chi sostiene un pilota giovane...

In effetti... visto il rendimento di Kimi si pensa di approfittarne per avere pur sempre uno scudiero a Vettel e nel grattempo poter valutare da vicino un giovane pilota, facendogli far esperienza.
E' chiaro che la Ferrari stia valutando gli altri piloti.
Giovinazzi è stato messo a girare il venerdi, poi fatto esordire in Sauber liberatosi temporaneamentete un posto.
Peccato che ha commesso degli errori che lo hanno segnato. Errosi che "gli addetti" ai lavori notano, purtroppo per lui.
Ma, evidentemente, in Ferrari conoscono le sue doti. Intanto lo usano proficuamente al simulatore.
La speranza è che non passi il suo tempo a tener la maglietta Ferrari e poi ritrovarsi "non più giovane" e a dover cercare posti in Formula E... povero.
Leclerc ha fatto vedere cose strabilianti in GP2? Gli esperti sembra ne siano stati entusiasti.
Giusto parcheggiarlo in Sauber. Per fare la giusta esperienza e nel contempo valutarlo ancora più attentamente.
Ora però Leclerc e Giovinazzi potrebbero essere pronti per la "rossa" ed essere una scommessa vincente...
Non è un'idea campata in aria.


O nuovo...
E si, perchè non ci sono solo Raikkonen, Giovinazzi e Leclerc.
Lo ha scritto perfettamente qualcuno prima.
Magnussen sta facendo benissio, al punto da distruggere quel Grosjean che fino a un annetto fa poteva approdare a Maranello.
Ocon adesso sembra sparito, ma ricordiamoci che con una Force India competitiva, aveva fatto vedere di essere più che bravo. Al punto da poter arrivare in Mercedes.



Ma...
in conclusione...
I vari punti di vista sono tutti validi, li avete ben argomentati bene, per un argomento attuale ed interessante.

PS: Destroyer. L'argomento è più che valido.
Il "come si è ridotto GPX" non è riferito all'argomento, ma come ci si è quasi scannati per quella che è la nostra passione comune.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10326
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da destroyer » 14/08/2018, 12:14

Baldi ha scritto:PS: Destroyer. L'argomento è più che valido.
Il "come si è ridotto GPX" non è riferito all'argomento, ma come ci si è quasi scannati per quella che è la nostra passione comune.


Io ho letto il "come si è ridotto GPX" riferito a me e alle mie argomentazioni. In tutti i casi sono ben lieto di essermi sbagliato eventualmente
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da Jackie_83 » 14/08/2018, 12:19

Non è riferito a nessun utente in particolare, solo ai toni cui é scesa la discussione per un argomento abbastanza futile

Non si parla di sostituire Vettel, ma semplicemente di capire chi gli farà da secondo nel 2019...considerando che nel 1998 si pensava di mettere Diniz (!) A fianco di Schumacher penso che le paturnie siano più nostre che dei team manager



Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 6872
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

PrecedenteProssimo

Torna a Generale

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 85 registrato il 09/05/2018, 20:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti